Scotto: “Klaassen pronto a lasciare l’ Ajax, Giuntoli ci sta lavorando…”

Giovanni-Scotto

Giovanni Scotto, giornalista del quotidiano Il Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “Klaassen? È un nome che torna in auge perchè non è mai uscito dai radar, Giuntoli ha fatto anche un certo lavoro di convincimento con Sarri per fargli conoscere il giocatore. Nelle idee del ds può fare anche l’esterno, fa tanti assist. Sembra che l’allenatore si sia convinto delle potenzialità di questo olandese, credo che il Napoli ci abbia lavorato sia a gennaio ma anche in questi mesi. Anche il giocatore sembra si sia convinto a lasciare l’Ajax, sicuramente potrà essere uno degli acquisti dell’estate ed interessante, non solo trequartista ma anche in grado di operare nel tridenti ai lati di Higuain”.

fonte – TMW

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!