Zamparini attacca, Verona e Frosinone respingono le accuse

Il giorno dopo la sconfitta del suo Palermo contro la capolista Juventus, Maurizio Zamparini se la prende con Frosinone e Verona con un’accusa davvero pesante: “nel secondo gol del Frosinone i giocatori del Verona si girano dall’altra parte, anziché andare sulla palla”, l’accusa del presidente dei rosanero ai microfoni de ‘la politica nel pallone” su Gr Parlamento. Un’accusa pesante respinta al mittente sia dal Verona sia dal Frosinone in serata, con due note sui rispettivi siti ufficiali.

La replica del Verona – “Alla luce delle stucchevoli dichiarazioni rilasciate dal presidente Zamparini a Gr Parlamento – indica una nota del Verona a firma del presidente Maurizio Setti – il Verona respinge con sdegno le accuse mosse dal patron del Palermo. E lo invita a occuparsi delle problematiche interne al suo Club e a non distogliere l’attenzione da quelle, evitando così di spendere energie in polemiche sterili e fini a se stesse”.

La risposta del Frosinone – Le accuse di Zamparini vengono respinte “con sdegno e fermezza” anche dal Frosinone e dal suo presidente Maurizio Stirpe che nella nota diffusa in serata, sottolineando che il contenuto delle dichiarazioni del n.1 del Palermo sono “offensive dell’intero movimento calcistico, della credibilità del gioco del calcio, della scrivente società, dei propri tesserati e tifosi”. Secondo il Frosinone “affermazioni come quelle in commento, a maggior ragione nel momento storico in cui si collocano, alimentano, gratuitamente, sospetti e ombre che il calcio italiano, i suoi dirigenti e tutti gli addetti ai lavori non meritano”. Il Frosinone ed il suo presidente “dicono no a qualsivoglia illazione e strumentalizzazione dei risultati conseguiti sul campo, frutto esclusivamente degli sforzi e del lavoro che con serietà, ogni giorno, la società profonde, invitando il Sig. Zamparini, qualora disponga di prove circa le affermazioni rese, a rivolgersi agli organi interni alla giustizia sportiva, segnatamente la Procura Federale”.

Fonte: SkySport

Commenti