Spalletti: “Totti? Nessuna rivalità, felice se continuerà a giocare”

Telenovela Totti – “Sono costretto a subire una rivalità con Francesco che non esiste. Io sono contento e felice se lui farà ciò che ama fare. Sarò al suo fianco nella ricerca del ruolo che deve avere il prossimo anno”. A dirlo, in conferenza stampa, Luciano Spalletti alla vigilia della partita dell’Olimpico contro il Napoli che poi aggiunge: “Ho apprezzato molto il messaggio di Totti sul suo sito. Parole da vero Capitano. Io ho bisogno di tutti in squadra, anche di Francesco, ovviamente. Ma devo fare sentire tutti i miei ragazzi importanti”.

Napoli in vista – “Siamo tutti in discussione fino a fine campionato, ora contano solo le partite da giocare”, aggiunge l’allenatore della Roma secondo cui la squadra di Sarri “è forte, dovremo essere bravi, compatti e continui. Il Napoli merita la seconda posizione, è la squadra che in campionato ha fatto meglio dopo la Juventus”.

Applausi per la squadra – “Quando sono arrivato qui nessuno avrebbe immaginato di giocarsi questa partita ad armi pari. Questi ragazzi qui hanno fatto dei risultati straordinari e spesso non lo abbiamo sottolineato”. Alla vigilia di Roma-Napoli, il tecnico giallorosso riconosce i meriti dei suoi giocatori che, dice in conferenza stampa, “hanno pedalato forte mettendosi subito a disposizione. Non avessi creduto in questo non sarei venuto ad allenare la Roma. Poi loro me l’han fatto vedere di volta in volta che sono forti”.

Fonte: SkySport

Commenti