Spalletti: “Totti è un diamante, se vuole continuare sono felice”

Le parole di Spalletti – “Totti è come un brillante e i brillanti non si portano tutti i giorni, si mettono nelle grandi serate. Da 24 carati? Anche di più”: l’allenatore della Roma Luciano Spalletti commenta così la prestazione di Totti, anche oggi a segno. E sul rinnovo il tecnico aggiunge: “Se Totti allunga la sua carriera sarò contentissimo, se lui continuerà a fare quello che gli piace io sarò felice e lo appoggerò”. Il tecnico toscano riserva però parole al miele all’intera squadra: “Totti ha dato il suo contributo, ma c’è anche la parata di Szczesny al 90′ e la prestazione di tutta la squadra: gioco, mentalità, convinzione, qualità: oggi le abbiamo fatte vedere tutte, è stata una gran partita”.

Il Napoli è vicino e per i giallorossi sono ancora vive le speranze di agganciare il secondo posto e quindi la qualificazione diretta ai gironi di Champions League. “Nei nostri panni chiunque crederebbe nel secondo posto: restiamo aggrappati a questa possibilità”, continua Spalletti. Una prestazione importante, con un ritorno graditissimo: quello di Kevin Strootman, alla prima da titolare dopo 16 mesi dall’ennesimo infortunio al ginocchio. Spalletti commenta così il ritorno dell’olandese: “Strootman ha fatto vedere di essere pronto, ma lo era già da prima: è colpa mia perché l’ho fatto giocare solo oggi”.

Le parole di Totti – E proprio sul rientro in campo di Strootman, il capitano Francesco Totti, autore della rete del momentaneo 2-2 su cui inevitabilmente si concentreranno i titoli dei giornali del giorno dopo, lascia il palcoscenico all’olandese: “Contro il Genoa è stata la vittoria di Kevin Strootman”. Il Pupone, ancora una volta decisivo col suo ingresso in campo, sottolinea la prestazione del compagno. “Quella conquistata stasera in casa del Genoa è una bella vittoria ed è soprattutto la vittoria di Kevin – spiega il n. 10 giallorosso nel post sul suo blog ufficiale – un grande uomo e un grande campione”.

Fonte: SkySport

Commenti