Milan-Roma, Abbiati dà l’addio al calcio

Il portiere del Milan Christian Abbiati ha deciso di ritirarsi al termine di questa stagione e contro la Roma vivrà la sua ultima partita a San Siro con la squadra per cui ha giocato per 15 stagioni, salutando il pubblico al termine della gara. In un faccia a faccia non privo di emozioni per entrambi, Abbiati, 39 anni a luglio, a Milanello ha annunciato la propria decisione all’ad rossonero Adriano Galliani, che negli anni gli aveva assicurato una “polizza a vita” con il Milan, guadagnata in particolare con una parata a Perugia su un tiro di Bucchi, decisiva per lo scudetto del 1999, e con un’altra di polpaccio su Kallon in una semifinale di Champions League contro l’Inter.

Abbiati ha vestito le maglie anche di Juventus, Torino e Atletico Madrid, ed è stato nel giro della Nazionale con cui ha partecipato al Mondiale del 2002 come terzo portiere. In rossonero ha vinto tre scudetti, una Champions, una Supercoppa europea, due volte la Supercoppa italiana e una coppa Italia, l’ultima del Milan che proverà a ripetersi dopo 13 anni nella finale del 21 maggio contro la Juventus. Quella sarà l’ultima sua partita in carriera.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 240 volte