Maurizio Pistocchi: “Difendersi e ripartire mi sembra l’unico modo per poter contrastare la Spagna”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Maurizio Pistocchi, giornalista

“L’Italia oggi immagino che proverà a difendersi, ma dovrà essere capace di ripartire e questo è possibile solo se non si abbasserà troppo. La Spagna ha delle individualità incredibili, ma se l’Italia giocherà da squadra, potrebbe anche raggiungere un risultato positivo. Difendersi e ripartire mi sembra l’unico modo per poter contrastare la Spagna. La storia del calcio è piena di partite vinte giocando peggio dell’avversario, ma dobbiamo renderci conto che Italia-Spagna è una partita tra due modi di fare calcio completamente differenti. Noi pensiamo che il risultato sia l’unica cosa che conta, loro invece pensano che vince sempre chi gioca meglio puntando quindi al dominio del pallone e del campo. Nemmeno Messi che è il più bravo calciatore al mondo è stato capace di garantire la vittoria all’Argentina e questo significa che c’è una componente legata al calcio che va al di là del gioco”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti

Questo articolo è stato letto 389 volte