Andrea Saronni: “Il Napoli non deve inserire contropartite tecniche nell’affare Higuain”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Andrea Saronni, giornalista

“Si è creata una situazione abbastanza complicata su Higuain ed è difficile che resti. Detto questo, c’è da capire quale sia la reale volontà di Higuain che finora è rimasto in silenzio e nel caso in cui restasse, dovrà essere molto bravo a resettare tutto ed essere nuovamente con la testa e col cuore al Napoli.

Il Napoli non deve inserire contropartite tecniche nell’affare Higuain: se sacrificio deve essere, dovranno arrivare tanti soldi. Rugani è un ottimo giocatore, ma non è di una categoria elevata e se Higuain andasse via, il Napoli dovrebbe andare a prendere una punta che lo sostituisca ed un centrocampista che però siano di un livello elevato, due giocatori top”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti