Punto di penalizzazione: ecco il comunicato ufficiale del Benevento

In relazione al punto di penalizzazione inflitto alla società del Benevento Calcio; ecco il comunicato ufficiale della dirigenza giallorossa:

In riferimento alle decisioni rese note dal Tribunale Federale Nazionale, il Benevento Calcio prende atto del punto di penalizzazione inflitto dalla Sezione Disciplinare, dovuto al ritardo (24 ore) del pagamento dei contributi Inps e delle ritenute Irpef relative alle mensilità di gennaio e febbraio 2016.

Il Presidente, rammaricato,  si scusa con la tifoseria e confida nel lavoro e nell’impegno della rosa guidata dal tecnico Marco Baroni che saprà recuperare in campo quanto oggi abbiamo dovuto cedere dal punto di vista burocratico”.

Nel frattempo, attraverso il legale che difende la società, Avv. Cesare Di Cintio, la dirigenza giallorossa fa sapere che porterà avanti la linea difensiva già proposta. Ora ci sono tre giorni per il reclamo e altri sette (dopo la ricezione degli atti) per presentare ricorso alla Corte di Appello Federale.

Donato Claudio

Commenti

Questo articolo è stato letto 1337 volte

avatar

Claudio Donato

Claudio Donato, giornalista-pubblicista. Al suo attivo già diverse collaborazioni con varie testate giornalistiche.