Sarri prepara l’ assalto al Chievo

Dolo il mezzo passo falso di Genova, che ha spostato il Napoli dalla vetta della classifica, Sarri, domani, al San Paolo cerca di tornare, immediatamente,  al successo. L’ avversari di turno, il Chievo Verona è l’ autentica sorpresa di questo primo scorcio di campionato. I veneti sono in piena zona Champions, con 10 punti nel carniere, a sole due lunghezze dalla battistrada Juventus. Dunque si tratta di una formazione di tutto rispetto, che non ha nessuna intenzione di venire a Napoli in gita. Il tecnico partenopeo,  medita altri cambi, rispetto alla gara col Genoa. Tuttavia al formazione ufficiale è ancora topo secret. Per la cronaca, azzurri e gialloblù, si sono affrontati, all’ ombra del Vesuvio, in passato, in dieci occasioni, tra massima serie e campionato cadetto. Sono ben 8,  i match in A, solo due quelli in B.  Questi i risultati dei precedenti tra le due compagini:

sei vittorie del Napoli,  due pareggi due successi del Chievo, 16 gol all’ attivo per i padroini di casa , 8 quelli degli ospiti.   L’ultima vittoria del Napoli,  3-1,risale al  5 marzo di quest’ anno. Questi i marcatori: 2’ p.t. Rigoni (C), 6’ p.t. Higuain (N), 38’ p.t. Chiriches (N), 25’ s.t. Callejon (N)     L’ultimo pareggio: è datato 25 gennaio 2014 , 1 a 1 il risultato , grazie ai gol al 18’ p.t. di Sardo (C) e alla rete, 43’ s.t. di  Albiol     L’ultima vittoria del Chievo, invece. ci fu il  14 settembre 2014, blitz esterno dei clivensi per  0-1,  in virtù del gol di ’ Maxi Lopez, In quella gara gli uomini, allora guidati da Bemitez , sprcearono un calcio di rigore , nel primo tempo, con il Pipita.

Commenti