Stefano Colantuono: “La partita di domani è una tappa importante che il Napoli non si lascerà sfuggire”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Stefano Colantuono, allenatore

“Il Napoli sta giocando anche meglio rispetto allo scorso anno e sono favorevolmente sorpreso. Tutti pensavano che con la perdita di Higuain il Napoli si fosse ridimensionato e invece vanno fatti i complimenti alla società per come ha operato sul mercato e a Sarri che non ha perso smalto, anzi, ha reso questa squadra la migliore del campionato.

La Champions è una competizione importante e la partita di domani è una tappa importante che il Napoli non si lascerà sfuggire. Il fattore campo dovrà essere sfruttato, vedo il Napoli favorito sul Benfica.

Milik è stata una scelta azzeccata, ha fatto già tanto, si è presentato in un modo impressionante e poi non dimentichiamo Gabbiadini che si è sbloccato e sarà un punto forte del Napoli.

Sarri lo colloco tra i migliori tecnici, ha dimostrato di dare lo scorso anno gioco e organizzazione al Napoli e se i detrattori avrebbero potuto dire che era facile dare gioco ad una squadra che faceva lega su un attaccante come Higuain che ha segnato tutti quei gol, adesso dovranno ricredersi perché il Napoli è competitivo pur senza il Pipita”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti

Questo articolo è stato letto 724 volte