R. Iuliano: “Napoli, sosta opportuna, Maksimovic il migliore in campo a Bergamo”

RAFFAELLA IULIANO, giornalista a FUORI GARA su Radio Punto Zero: “La sosta arriva nel momento giusto per ricaricare le batterie e per tornare tutti coi piedi per terra. Dopo la grande prestazione di Champions c’era grande ottimismo ma, come dice Sarri, ricordiamo sempre che il Napoli è una squadra giovane che deve ancora crescere tanto. Meglio perdere ora che in futuro, dato che ci sarà tutto il tempo per rimediare. Non so se il Napoli sia da primo posto, di sicuro potrà confermare la seconda posizione. Sarri è un perfezionista, un pignolo, un allenatore che non rischia. Probabilmente avrei fatto giocare Diawara già a Bergamo dato che Jorginho è un po’ in affanno. Milik? È un rapace d’area di rigore, è giovane, crescerà tanto, ma non commettiamo l’errore di fare paragoni col passato. Maksimovic? È stato il migliore in campo a Bergamo, ha giocato bene, è un ottimo giocatore ed ha l’esperienza necessaria per giocare nel Napoli. Sono felice anche per l’approccio azzurro di Zielinski, che sta dando un quid in più alla squadra con la sua qualità. La Juventus si è rinforzata tantissimo, quasi ai livelli della perfezione: è ancora più forte dell’anno scorso, ma bisogna guardare solo a noi stessi, crescere, migliorare e basta. Le dichiarazioni di Sarri non mi sono piaciute, un allenatore ha l’obbligo morale di far sentire i propri giocatori anche più forti di quel che sono per caricarli, per accrescerne l’auostima”.

 

 

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!