Manolas in gruppo. Stadio: vertice col Campidoglio

Kōstas Manōlas, difensore greco

L’attenzione è sui difensori, in vista della gara con l’Atalanta, squadra dotata di un gran ritmo. La preparazione continua e Spalletti va avanti a lavorare senza i nazionali impegnati con le rispettive rappresentative. Nella seduta odierna sul campo tanto lavoro tattico con Totti tornato finalmente in gruppo a tutti gli effetti, così come Manolas, che si è allenato senza mascherina dopo lo scontro con Dzeko. Mentre Paredes ha continuato ad allenarsi in palestra con Vermaelen ancora alle prese con un training solitario.

Il pensiero del greco è anche all’ingaggio. Il difensore consapevole di avere mercato sta spingendo per avere più soldi, rendendo la sitiuazione spinosa. Più semplice per Naingolan, la settimana prossima il suo agente sarà a Roma per definire la questione, che sta volgendo al meglio.

Una buona notizia arriva dal versante stadio. C’è stato il primo incontro tra la società giallorossa e il Campidoglio. E’ stato presentato il progetto del Tor di Valle, sono stati illustrati anche i dettagli dell’operazione. “I proponenti e il Campidoglio hanno l’obiettivo comune di portare avanti il progetto dello stadio. I proponenti hanno illustrato molti aspetti del progetto. Noi abbiamo formulato alcune domande e alcune considerazioni” ha dichiarato il vicesindaco di Roma con delega allo sport Daniele Frongia al termine dell’incontro con la As Roma aggiungendo che sono previsti altri incontri. Non sembra più una cosa dai tempi lunghissimi, sebbene la sensazione sia che il Campidoglio possa chiedere alla Roma di ridimensionare leggermente l’intero progetto, evitando di costruire troppo. “Vedremo se c’è da fare qualche modifica” è stato il commento del direttore generale della Roma, Mauro Baldissoni, all’uscita da Palazzo Senatorio.

Domenica alle 15.00 la Roma affronta l’Atalanta a Bergamo, è previsto l’arrivo di 2000 tifosi giallorossi, nessun blocco ai romanisti. Il Casms ha inserito la gara tra quelle a rischio, tenendola però aperte ai sostenitori ospiti sottoscrittori di programmi di fidelizzazione (quindi ai possessori delle card Privilege e Away). Situazione, quindi ben diversa da quella della scorsa stagione, quando Atalanta-Roma fu vietata ai romanisti.

Fonte: SkySport

Commenti