Rastelli: “Barella devastante. Bisoli? Ci piace”

Stefano Rastelli: il suo Cagliari ha raccolto in casa 22 dei suoi 26 punti (getty)

Il Cagliari festeggia e lo fa in grande stile. Il 4-1 al Genoa è una liberazione, alla luce anche delle tante difficoltà del mese di dicembre. Il girone di ritorno in inizia nel migliore dei modi per Stefano Rastelli, felice e soddisfatto per una vittoria che ha grande significato.

La gara – “Eravamo partiti davvero bene – ha detto l’allenatore rossoblu dopo la partita – poi il Genoa ha preso campo, non abbiamo dato la giusta pressione sui portatori e ci siamo abbassati troppo. Siamo stati bravi a ribaltare il risultato nel primo tempo. Nel secondo c’eravamo solo noi. Peccato per l’espulsione di Capuano”.

Di Gennaro ko – “Ringrazio i tifosi venuti allo stadio nonostante il freddo. Di Gennaro? Durante la settimana ha avuto un fastidio che durante il riscaldamento si è acutizzato. Prima del fischio d’inizio ho chiesto di mandare in campo Tachtsidis. Il greco ha iniziato così così, salvo poi imporsi”.

Barella, che partita – “Barella cresce di partita in partita. Oggi è stato devastante, ha svolto alla lettera ciò che gli ho chiesto. In generale la squadra è stata ottima, con piccoli accorgimenti stiamo migliorando la tenuta difensiva, concediamo sempre meno agli avversari. Dedichiamo questa vittoria a Federico Melchiorri.”

Sul mercato – “Miangue e Bisoli mi piacciono molto, sono due profili idonei che stiamo seguendo. Vediamo quello che può succedere”, ha concluso Rastelli.

Il saluto di Munari – Il 34enne centrocampista rossoblu è pronto a lasciare la Serie A, direzione Parma. Nuova avventura in Lega Pro per lui: “Oggi è stata la mia ultima partita in rossoblu – ha detto dopo la gara – Da domani sarò un giocatore del Parma. È stata un’esperienza bellissima e porterò Cagliari nel mio cuore. Oggi è stata una vittoria meritato e bellissima. Mi appresto ad affrontare un campionato duro come quello della Lega Pro con l’obiettivo di riportare il Parma in B. Saluto calorosamente tutti i tifosi del Cagliari”.

Fonte: SkySport

Commenti