COPPA ITALIA, NAPOLI-FIORENTINA: IL 96% CREDE NEGLI AZZURRI

Entrambe sono in gran forma, ma gli scommettitori dicono decisamente Napoli nelle scommesse sul match di domani contro la Fiorentina, primo quarto di finale della Coppa Italia. Quattro le vittorie consecutive degli azzurri tra campionato e coppe, l’ultima è stata la brillante prestazione a San Siro contro il Milan. Il tabellone Microgame indica un’altra serata di festa per gli azzurri, dati come favoriti a 1,65, i flussi di gioco sull’«1X2» sono praticamente unidirezionali: il 96% delle scommesse, riferisce Agipronews, è stato piazzato sul Napoli, pochissimi hanno creduto nel blitz viola (lo 0,5%) dato a 5,50. Si punta a 3,80 sul pareggio, risultato con cui sono finiti gli ultimi due scontri diretti tra le due formazioni. In particolare, la gara giocata a Firenze il 22 dicembre si concluse con uno spettacolare 3-3. Napoli in vantaggio al 45’, poi il ribaltone viola nella ripresa (da 0-1 a 3-2) e infine il pari in extremis di Mertens: per chi ama i brividi, un’altra partita dalle mille emozioni (scommessa sul parziale finale «2/1», viola avanti al 45’e Napoli vincente al 90’) si gioca a 18,00. Mercoledì invece, tocca a Juventus e Milan affrontarsi di nuovo a distanza di un mese. Nell’ultimo match, la finale della Supercoppa del 23 dicembre, vinsero i rossoneri: per la prossima partita le quote e gli scommettitori annunciano la vendetta di Allegri. Percentuali ancora più sbilanciate sui padroni di casa in questo match: la Juventus allo Stadium è praticamente imbattibile (sette vittorie di fila, ultimo ko il 23 agosto 2015 contro l’Udinese) e vola a 1,65 nelle quote, con il 98% delle preferenze. Milan mai vincente nel nuovo tempio della Juve: l’ultimo successo rossonero a Torino risale al 2011, ma allora si giocava all’Olimpico. Solo l’1% ha scelto il «2», a 5,50, il pareggio si ferma a 3,75. AG/Agipro

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 788 volte

avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu