Vicenza, in due a parte. Pucino da valutare

I tifosi del Vicenza in trasferta a Carpi (foto Facebook Vicenza Calcio)

Il difensore ha interrotto in anticipo la seduta di allenamento per un problema muscolare, si attende conoscere l’entità dell’infortunio. Continua la preparazione dei ragazzi di Bisoli in vista del complicato impegno contro la SPAL

Archiviato il pareggio sul difficile campo di Carpi, Pierpaolo Bisoli e i suoi ragazzi si sono ritrovati anche oggi per l’allenamento programmato. All’orizzonte c’è la partita molto difficile contro la SPAL, seconda classifica e in forma dopo la vittoria per 2-0 sul Benevento. Una gara sottovalutare in cui i biancorossi vogliono tornare a vincere dopo due pareggi consecutivi. Al centro tecnico di Isola Vicentina la squadra, sotto gli occhi del suo allenatore, si è allenato nel pomeriggio iniziando con un riscaldamento e proseguendo con esercitazioni tattiche per la fase difensiva e offensiva, oltre a un lavoro specifico sulle palle inattive.

News dal campo –
Le buone notizie arrivate dal campo per Bisoli riguardano Alessio Vita e Cristian Galano. Entrambi i calciatori infatti si sono allenati regolarmente con i compagni e – in attesa di ulteriori valutazioni nelle prossime ore – dovrebbero essere a disposizione per affrontare la squadra ferrarese sabato. che quindi dovrebbero essere a disposizione di mister Bisoli che deciderà se e come schierarli contro la Spal. Per due giocatori recuperati ce n’è uno che si è invece fermato durante la seduta: Raffaele Pucino ha sentito un dolore muscolare che lo ha costretto ad abbandonare il gruppo prima della fine dell’allenamento. Le sue condizioni saranno da valutare, di certo non ci sarà per la prossima partita perché squalificato; resta da capire l’entità dell’infortunio. Inoltre, come si legge sul sito del club veneto, nemmeno oggi Urso e Cernigoi si sono visti sul campo perché hanno portato avanti le loro sedute differenziate. Siega, infine, continua la fase di rieducazione a Pavia presso il centro sportivo Campus Acquae e da lunedì comincerà la seconda fase rieducativa a Vicenza.

La probabile formazione – Dal lavoro odierno è emersa anche qualche indicazione tattica: Bisoli ha continuato a schierare la squadra con un 4-3-2-1 che vede Giacomelli e Bellomo dietro a Ebagua; in alternativa è stato trovato anche il 4-3-3 – con Orlando esterno al posto di Bellomo, una soluzione già vista negli ultimi minuti della gara contro la formazione di Castori. Dovrebbero invece essere tutti confermati gli altri ruoli, con Vigorito ancora in porta, Bianchi, Zaccardo, Adejo e D’Elia a formare la linea difensiva a quattro, e Signori, Gucher e Rizzo a centrocampo. Nella giornata di domani, vigilia di partita, calciatori si ritroveranno in mattinata per la rifinitura a porte chiuse.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 171 volte