Cannavaro, esordio con sconfitta in Cina

Debutto in campionato negativo per Cannavaro: il suo Tianjin Quanjian perde 2-0 (foto getty)

Esordio con sconfitta per Fabio Cannavaro nella China Super League. Il Tianjin Quanjian, guidato dall’allenatore italiano, è stato infatti battuto 2-0 in trasferta dal Guangzhou R&F nella prima giornata di campionato.

I campioni non incidono – A condannare la squadra di Pato e Witsel è stata una rete per tempo: al 29′ il Guanghzou R&F sblocca il match con Xiao Zhi, al 60′ il raddoppio del brasiliano Renatinho. Non brillano le stelle di Pato e Witsel (entrambi titolari nel Tianjin), che non riescono ad incidere sul match. L’altra partita, che ha aperto il campionato cinese, si è conclusa con un pareggio 1-1 tra il Guizhou Zhicheng e il Liaoning Whowin: al gol su rigore di Chamanga al 14′, risponde Jelavic (anche lui a segno dal dischetto).

Nonostante la sconfitta, arriva il grande gesto di fairplay di Cannavaro, che a fine partita abbraccia Dragan Stojkovic, ex giocatore di Stella Rossa e Verona, oggi allenatore del Guangzhou R&F.

Fonte: Sky

Commenti