Genoa, Mandorlini: “Pronti per un grande derby”

Genoa, Mandorlini: "Pronti per un grande derby"Andrea Mandorlini  GENOVA – “Siamo pronti a disputare un grande derby”. L’ultimo arrivato non vede l’ora di vivere l’atmosfera della stracittadina genovese. E l’ottimismo non gli manca, specie dopo la vittoria entusiasmante di Empoli. “Questa è la partita più attesa, ci teniamo molto, ha un fascino particolare e in città si respira un’aria diversa – sottolina -. La medicina migliore sono sempre i risultati e in questo senso la vittoria di domenica scorsa si è rivelata fondamentale, aprendo una settimana in cui ci siamo allenati più sereni e liberi mentalmente. Affrontiamo una squadra che è sopra di 9 punti, hanno vinto il derby dell’andata ma sono situazioni che contano relativamente nel calcio. Credo che gli aspetti psicologici, legati a quelli ambientali, possano rivelarsi determinanti”.

SERVIRÀ UN GENOA DI CARATTERE – Il tecnico rossoblu vuole un Genoa pronto a lottare, ma anche a mettere in campo tecnica e tattica. “Non puoi prescindere da entrambi i fattori, mi piacerebbe vedere quel carattere che ci ha permesso di recuperare le partite nei finali. Non mi permetterei di togliere alcun giocatore agli avversari, perché è sportivo che ognuno si giochi al meglio le proprie carte. Per me è importante avere i miei a disposizione e guardo soltanto in casa nostra. Dovremo cercare di essere agonisticamente pronti. Il resto saranno i 90′ a dircelo”.

VOGLIAMO REGALARE UNA GIOIA AI NOSTRI TIFOSI – Il Genoa avrà il vantaggio di giocare in casa, il Ferraris sarà colorato di rossoblu. “Abbiamo bisogno di sentire vicini i nostri tifosi. Mercoledì sono venuti in tanti e allo stadio saranno tantissimi. Sarebbe bello regalare una grande gioia a tutti loro. Noi vedremo di mettere in campo le nostre qualità e caratteristiche, ogni aspetto ha la sua importanza. In settimana abbiamo avuto più tempo per analizzare le cose e lavorare su certe dinamiche. È stato importante ottenere dei risultati, il come era un aspetto secondario e inoltre non stravolgere l’assetto esistente. Poi arriverà un po’ di coraggio con le vittorie che spero aumentino”

ORGOGLIOSO DI VIVERE QUESTO DERBY IN PANCHINA – Mandorlini non vuole anticipare nulla dal punto di vista tattico: “Al di là dei moduli e degli interpreti conta l’atteggiamento dal punto di vista mentale, il modo di stare in campo e il fatto di crederci sino alla fine. In questo momento credo che sia opportuno dare continuità e puntare a essere solidi. Con il presidente ci siamo sentiti e oggi abbiamo ricevuto la sua visita. Sappiamo quanto ci tenga, sarebbe bello renderlo felice. Con i ragazzi sinora ho parlato poco di questa partita perché penso non ci sia bisogno di caricare i toni. Il derby è sempre stata una partita bellissima e sono orgoglioso di poterla vivere su questa panchina”.

serie A

genoa
Protagonisti:
andrea mandorlini

Fonte: Repubblica

Commenti