Closing, Fininvest vuole chiudere entro 31 marzo

Una settimana che potrebbe risultare decisiva per la cessione del Milan, in un senso o nell’altro. A fare il punto della situazione sulla trattativa societaria che riguarda il club rossonero è Peppe Di Stefano in collegamento a Sky Sport 24: “Al momento non c’è alcun vincolo contrattuale tra il gruppo SES e il gruppo Fininvest, al momento la cessione del Milan è svincolata da qualunque tipo di esclusiva, al momento il Milan è e resta di Silvio Berlusconi senza nessuna condivisione, come quella che vi abbiamo raccontato fino alle mezzanotte del tre marzo”, le sue parole.

“Cosa deve succedere in questa settimana? Il nuovo contratto c’è, o meglio l’accordo c’è, e va firmato da ambedue le parti, cosa che ancora non è successa; seconda cosa: versamento da 100 milioni di euro entro 24 ore dalla firma del nuovo contratto. 100 milioni che serviranno per avere una nuova proroga che i cinesi vorrebbero di circa 30 giorni, ma da quello che abbiamo scoperto noi la volontà del Milan sarebbe quella di chiudere l’affare entro 15 giorni, non oltre dunque il 31 marzo o il 2 aprile. Quello che è certo è che questa settimana qualcosa dovrà succedere per cambiare l’ordine delle cose, perché al momento c’è molta staticità soprattutto dal punto di vista contrattuale”, ha concluso Peppe Di Stefano nell’intervento a Sky Sport 24.

Fonte: SkySport

Commenti