Milan, Bonaventura: “Sto meglio. Sul rinnovo…”

Giacomo Bonaventura torna a parlare delle sue condizioni fisiche dopo l’infortunio: “Il recupero procede, serve ancora un po’ di tempo”. Poi sul rinnovo con il Milan: “Questa è una grande squadra, sono contento di essere qui”

“Sto bene, sto meglio. Tutto procede bene e ci vuole ancora un po’ di tempo, però sono contento di come sta andando fino adesso tutto il percorso di recupero”, parola di Giacomo Bonaventura. Dopo l’infortunio e il conseguente intervento chirurgico, il calciatore del Milan torna a parlare durante un evento legato ad uno degli sponsor rossoneri. “Contro il Genoa saremo assenti sia io che Bacca che Suso? E’ curioso, abbiamo giocato tante partite insieme: Carlos ultimamente stava facendo bene, Suso ha fatto benissimo, ma sicuramente chi giocherà darà il massimo per fare il bene del Milan”, le parole di Bonaventura. Che poi commenta così la squalifica per un turno di Bacca: “Non so cosa sia successo a Torino, non ero li e non posso giudicare la squalifica di Carlos perché ho visto la partita da casa”.

Rinnovo ed Europa – Tema più dolce quello legato al prolungamento del suo contratto con il Milan: “Sono contento di aver rinnovato, questa è una grande squadra, è bello essere qui. Spero che le cose vadano sempre meglio”, ha proseguito Bonaventura. Che ha concluso con un pensiero per i tifosi rossoneri: “Ci sono stati vicino rispetto magari all’anno scorso e a due anni fa, questa è una nota positiva, sicuramente abbiamo fatto buonissime partite vincendo anche la Supercoppa, speriamo che con le prestazioni si riesca ad alimentare questo tifo. Quinto posto? Nelle prossime partite dobbiamo cercare di fare più punti possibili e giocare ogni partita come se fosse una finale, con questa mentalità possiamo provare a scavalcare qualche squadra che è davanti a noi”, ha concluso Bonaventura.

Tridente inedito – Infortuni, squalifiche e un attacco completamente da ridisegnare per la gara contro il Genoa. Vincenzo Montella, infatti, oltre a Bonaventura – infortunato di lungo corso – sarà costretto a rinunciare a Suso, problema al flessore, oltre allo squalificato Bacca. Con Lapadula che al momento non sta benissimo. Il numero nove rossonero con ogni probabilità recupererà e sarà schierato nel tridente contro il Genoa insieme a Deulofeu e Ocampos, ma a Milanello quest’oggi l’allenatore rossonero ha provato una soluzione davvero inedita: il giapponese Honda a destra, Ocampos al centro e Deulofeu a sinistra. Prove anti-Genoa con un attacco tutto da riscrivere.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 422 volte