Crotone, Nicola: “Senza errori arbitrali…”

Davide Nicola, allenatore del Crotone (Getty)

“Non serve puntare il dito contro gli arbitri, ma serve dire le cose come stanno in certi momenti. Io sono ancora amareggiato perché se vado a vedere la classifica senza presunti torti arbitrali noi saremmo quart’ultimi. Questo è un dato di fatto e conferma che la differenza che c’è attualmente tra noi e l’Empoli non è reale: è nostro compito, con educazione, far valere le nostre ragioni. Noi però allo stesso tempo dobbiamo pensare a migliorare, perché non è corretto crdere che questa posizione in classifica dipenda solo dagli altri: io voglio vedere una squadra che ha voglia di fare un’impresa, che ci creda. Noi abbiamo solo da guadagnare”, dopo lo sfogo post-Napoli, Davide Nicola torna a parlare di arbitri alla vigilia della sfida con la Fiorentina.

“Tre punti unico obiettivo” – Una gara, quella contro la formazione viola, che potrebbe rappresentare una delle ultime possibilità per il Crotone per provare a rosicchiare punti sull’Empoli, attualmente quartultimo. “Doppiamo pensare solo a noi stessi, in campo deve andare una squadra vogliosa di portare a casa i tre punti: è questo il nostro unico obiettivo, a noi interessa solo questo, noi abbiamo tantissimo da dare e da dimostrare. La Fiorentina è una formazione con giocatori esperti e con tanta qualità, che ha dimostrato di essere la squadra che è: Paulo Sousa è un allenatore che arriva da una scuola diversa e che fa dell’imprevedibilità la sua arma migliore. Domani chi giocherà sicuramente è Tonev, che per me è un giocatore importante e che ha caratteristiche fisiche da grande squadra: da lui mi aspetto gol, assist e quel salto di qualità che può fare”, ha concluso Davide Nicola.

Claiton non recupera – Recuperato Capezzi, dopo l’ultima rifinitura arriva il forfait certo del difensore brasiliano Claiton che non rientra nei 23 convocati da Davide Nicola per la sfida con la Fiorentina in programma domenica pomeriggio allo Scida. Questo l’elenco completo: Cordaz, Festa, Viscovo; Ceccherini, Dussenne, Ferrari, Martella, Mesbah, Rosi, Sampirisi; Acosty, Barberis, Capezzi, Crisetig, Kotnik, Nalini, Rohden, Stoian, Sulijc; Falcinelli, Simy, Trotta, Tonev.

Fonte: SkySport

Commenti