Serie A, Genoa: prime prove verso la Lazio

Ivan Juric ha diretto il suo secondo allenamento dopo il ritorno al Genoa (foto genoacfc.it)

Verso la Lazio

Secondo giorno di lavoro per il Genoa 2.0 di Ivan Juric, l’allenatore croato – dopo la seduta diretta ieri pomeriggio dopo essere tornato a guidare la squadra rossoblù, ha lavorato con il suo staff anche quest’oggi per preparare la gara in programma contro la Lazio di Simone Inzaghi. “Non c’è tempo da perdere: tutti ai propri posti di combattimento – scrive il sito ufficiale del club – dopo l’insediamento bis e il ritorno, mister Juric sta pigiando sull’acceleratore per preparare la partita con la Lazio, in calendario nel turno pasquale di sabato al Ferraris. Valutazioni a 360°”. Quest’oggi sono state effettuate delle prove sul terreno di gioco in seguito ad alcune riunioni fiume con i più stretti collaboratori del tecnico per fare il punto della situazione, studiare il modo di come uscirne e scrutare tra le pieghe degli avversari, sfruttando l’analisi davanti al video. “Dopo quattro sconfitte consecutive, il Genoa prova a svoltare con il fondamentale contributo richiesto dall’allenatore a tutte le componenti”. I rossoblù vogliono chiudere il discorso salvezza e archiviare così nel modo migliore una stagione che si è complicata a partire dal mese di novembre – dopo la straordinaria vittoria contro la Juventus a Marassi.

Obiettivo vittoria

Quasi un girone dopo è il momento di ripartire, di ritrovare il giusto slancio e di ottenere nuovi risultati che possano in parte cancellare questo periodo buio. Al Centro Sportivo di Pegli – informa ancora la stesso club ligure – i giocatori sono stati sottoposti a una seduta mattutina, focalizzata su esercitazioni specifiche per allenare l’intensità e partitelle tematiche per calibrare gli schemi. Un allenamento tirato e animato dalla straordinaria carica del tecnico, prodigo di indicazioni verso la squadra. Rispetto agli ultimi giorni non ci sono news in relazione alle condizioni fisiche degli elementi a disposizione o di eventuali rientri in gruppo. Ritorno al passato per Juric, dunque, che dovrà cercare di correggere i problemi mostrati anche sotto la gestione Mandolini; nelle prossime sedute in programma in settimana, il tecnico farà così il punto sulle condizione dei suoi calciatori e sceglierà dunque la miglior formazione per affrontare la Lazio a Marassi.

Fonte: SkySport

Commenti