Frosinone, Marino: “Manteniamo l’attenzione”

Pasquale Marino, allenatore del Frosinone (Getty)

E alla fine arriva la vittoria: secco 2-0, Dionisi e Ciofani affossano lo Spezia e prendono 3 punti, tornando alla vittoria dopo la sconfitta contro la Ternana nell’ultimo turno. La vetta però, occupata dalla Spal di Leonardo Semplici, dista ormai 8 punti. Tanti. Ma il Frosinone non intende mollare, queste le parole di Pasquale Marino in sala stampa dopo la partita. 

“Manteniamo l’attenzione” – Così Marino: “La buona prestazione di Maiello? Abbiamo alzato Sammarco sulla linea degli attaccanti bloccando le manovre offensive dello Spezia, oggi ha funzionato tutto”. Sull’abbraccio di Ciofani dopo il gol del 2-0: “Sono orgoglioso di allenare questo gruppo perché prima di essere giocatori sono esseri umani, sono molto attaccati alla maglia, è un gruppo molto sensibile e probabilmente in certe occasioni abbiamo pagato questo. Ora c’è da migliorare ancora, dobbiamo mantenere quest’attenzione; abbiamo commesso poche distrazioni, quest’oggi il nostro portiere è stato inoperoso”.

“Grande risposta sul campo” – Continua Marino: ” Molto spesso anche noi non siamo stati fortunati, il gol di Dionisi è stato l’emblema della giornata. All’andata meritavamo di perdere, oggi invece è sicuramente una vittoria meritata a prescindere dall’episodio”. Ecco la cosa che ha fatto più piacere a Marino: “Sicuramente la risposta dei ragazzi sul campo. Quando il presidente ha parlato alla squadra ha detto che era possibile perdere,  ma solo contro gli avversari e non contro noi stessi. Chi tiferemo stasera tra Verona e Perugia? Dobbiamo cercare di vincere più partite possibili, poi vedremo quello che ci riserverà la fine del campionato, abbiamo partite difficili tra cui  la Salernitana e il Benevento. La risposta della gente? Ne ero certo, hanno capito la necessità dell’apporto e siamo stati contenti”.

Ciofani: “Mai messo in discussione il gruppo” – Queste le parole dell’attaccante in zona mista: “E’ stata una vittoria importante perchè in questo momento della stagione le vittorie valgono tre punti più l’aspetto psicologico. E’ arrivata contro una squadra forte che lotta per i play off, siamo felici di aver ripreso la nostra marcia. Vittoria del gruppo? E’ la vittoria del Frosinone, tra di noi non abbiamo mai messo in discussione il gruppo. E’ stata una bella vittoria, mi è piaciuto lo spirito perchè è quello giusto. Giocando così di partite ne vinceremo tante”. Sul presidente: “E’ il nostro padre, il nostro fratello maggiore in settimana ci ha tranquillizzati ed esortati a fare quello che siamo capaci di fare, oggi abbiamo dato la risposta giusta”.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 88 volte