Le pagelle di Genoa-Chievo: Simeone sbaglia tutto, Bastien decisivo

Le pagelle di Genoa-Chievo: Simeone sbaglia tutto, Bastien decisivo(ansa) GENOA
LAMANNA 5.5
Due colpi di testa del Chievo, due gol subiti. Sul primo, di Bastien, non può far nulla. Sul secondo, dell’ex Birsa, non è un fulmine di guerra.
MUNOZ 4.5 Simbolo del Genoa che crolla. Sul primo gol Bastien gli salta in faccia, sul secondo Gobbi mette in area con facilità il cross del 2-1. Dal 42′ st Pellegri sv.
BURDISSO 5.5 Meglio dei compagni di reparto, ma pure lui resta immobile sull’azione che porta al vantaggio del Chievo.
GENTILETTI 5 Parte bene, si spegne presto, pasticcia parecchio.
LAZOVIC 4.5 Un fantasma sulla destra. Non si capisce come possa alternare ottime partite a sfide del genere. Dal 32′ st Hiljemark sv.
RIGONI 5.5 La grinta non manca mai, ma fa tanta confusione in mezzo al campo.
VELOSO 6 Cerca di tenere in piedi il centrocampo rossoblù, il problema è che ancora una volta si ritrova senza benzina troppo presto.
LAXALT 6.5 Bello l’assist vincente per Pandev, non si arrende fino alla fine
PANDEV 6.5 Il gol, il rigore procurato e altre giocate di buona qualità. Dal 42′ st Ninkovic sv.
PALLADINO 6.5 Insieme a Pandev prova a tenere a galla il Genoa, punta e salta l’uomo con facilità.
SIMEONE 4.5 Sbaglia malamente il rigore e tante piccole cose. Stavolta la garra non basta.

CHIEVO
SORRENTINO 6
Impossibile far qualcosa sul gol di Pandev, per il resto non fa una parata.
DEPAOLI 5 Espulso nel finale per troppa irruenza, per tutta la partita soffre sia Palladino che Laxalt.
DAINELLI SV Dal 19′ st Spolli 6: catapultato nel match per l’infortunio di Dainelli, fa la sua parte.
CESAR 5.5 Fa un fallo da rigore su Pandev di un’ingenuità disarmante, poi in qualche modo raddrizza la barca.
GOBBI 6.5 Disegna alla perfezione il cross per la zuccata vincente di Birsa.
CASTRO 6.5 Nel primo tempo sonnecchia, nella ripresa prende in mano il centrocampo. Assist perfetto per il colpo di testa di Bastien.
RADOVANOVIC 6 Regista che bada al sodo, soffre il pressing rossoblù del primo tempo e alza il ritmo nel secondo.
IZCO 6.5 Meno preciso di Castro, ma fa tanta legna in mezzo.
BIRSA 7 A Genova in maglia rossoblù non ha lasciato il segno, stavolta è sempre nel vivo del gioco. Il gol, senza esultanza, è il giusto premio. Esce in barella. Dal 37′ st De Guzman sv.
BASTIEN 6.5 Diligente finché non trova il gran gol che avvia la rimonta del Chievo.
INGLESE 5.5 Si muove tanto, combina poco. Dal 21′ st Pellissier 6.
 

serie A

chievo
genoa
Protagonisti:

Fonte: Repubblica

Commenti