Cile, che gaffe! Sanchez è già del Bayern

In una grafica errata, e poi cancellata, con cui sono state rese note le convocazioni del Cile per la Confederations Cup che si terrà dal 17 giugno al 2 luglio in Russia è comparso il nome del giocatore associato al logo e alla didascalia “Bayern Monaco”. Non è un mistero che Ancelotti abbia fatto un’offerta all’Arsenal per avere l’attaccante che, tuttavia, è ancora sotto contratto con i Gunners

Grossolano errore della Federcalcio cilena in merito alla lista dei convocati per la prossima Confederations Cup che si terrà dal 17 giugno al 2 luglio in Russia. Nell’elenco stilato e apparso sul sito della Federazione si fa riferimento ad Alexis Sanchez come giocatore del Bayern Monaco. Evidente l’errore: “El Nino Maravilla” è ancora un giocatore dell’Arsenal.

Tuttavia, la Federcalcio cilena ha anticpato una possibile mossa di mercato: non è un mistero, infatti, che Sanchez sia seguito dal Bayern di Ancelotti. Il club tedesco avrebbe addirittura messo sul piatto una cifra vicina ai 60 milioni di euro per ingaggiare l’attaccante dei Gunners soprattutto se dovesse partire Douglas Costa. Nella trattativa per il rinnovo del contratto al giocatore cileno, le parti si sono arenate, e dunque Arsene Wenger starebbe pensando di cederlo all’estero.

Fonte: Sky

Commenti

Questo articolo è stato letto 105 volte