Roma, Monchi: “Totti si ritirerà col Genoa”

Ramon Monchi, nuovo ds della Roma (Getty)

“Francesco? Domenica giocherà la sua ultima partita, per il futuro vedremo”. Ai microfoni di Radio Canal Sur, il ds giallorosso ha parlato del futuro del capitano: “E’ un punto di riferimento, posso imparare molto da lui”

A Roma è una domanda che va per la maggiore. Perché lui, il Capitano giallorosso, non si è ancora espresso e qualche dubbio ancora c’è: “Totti si ritira? Non si ritira? Continua?”. Domenica lo stadio sarà pieno per l’ultima gara contro il Genoa, l’ultima di Francesco Totti. E a confermarlo è stato proprio Ramon Monchi, nuovo ds della Roma: “Domenica si ritirerà contro il Genoa e vedremo cosa accadrà nel futuro, ne parleremo”. Le sue parole a Canal Sur. 

“Totti può dare un grande contributo”

Così il ds giallorosso: “Totti è un punto di riferimento per la Roma, un idolo. Domenica si ritirerà contro il Genoa e vedremo cosa accadrà nel futuro. Credo possa dare un notevole contributo e io, che sono nuovo, posso apprendere molto da lui. Il calcio in Italia si vive in un modo molto appassionato, con molto coinvolgimento. È vero che è come la Spagna”. E ancora, sulla sensazione di aver lasciato Siviglia: “Sono stato qualche giorno sia a Cadice che Siviglia – dice Monchi sempre su Radio Canal Sur – però sto tornando a Roma perché c’è molto lavoro da fare. Per me è ancora una situazione strana – ammette lui – Roma è il mio luogo di lavoro ma sento ancora delle sensazioni contrastanti. Mi devo adattare piano piano”

Monchi: “Sarà l’ultimo anno di Totti”

Il nuovo ds l’ha ribadito a Canal Sur, ma non è la prima volta che “ufficializza” l’addio di Francesco Totti. Nella conferenza stampa di presentazione, infatti, Monchi parlò chiaro in merito al futuro del capitano: “So che questo sarà il suo ultimo anno da calciatore – disse – sapevo che c’era questo accordo con la società e che questo sarebbe stato l’ultimo anno. Poi partiva quello da dirigente. Francesco è la Roma, gli chiedo di essere vicino a me, anche apprendere l’1%” che sa lui sarebbe tanto”. Diversa, invece, l’idea su Daniele De Rossi: “La voglia e l’interesse delle parti è reciproco – affermò Monchi sempre durante la sua presentazione – vogliamo continuare insieme e dobbiamo essere particolarmente imbranati per non trovare un accordo. È un ragazzo fantastico e cercheremo di raggiungere l’obiettivo”.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 317 volte