Barzagli: “Siamo cresciuti rispetto a Berlino”

Il difensore bianconero presenta la finale di Champions League contro il Real Madrid a Cardiff e ammette: “Siamo cresciuti rispetto a Berlino, adesso c’è un pizzico di consapevolezza in più. Viviamo l’attesa in maniera serena”

Due anni dopo è ancora finale di Champions League per la Juventus, con la formazione allenata d Massimiliano Allegri che dopo aver vinto il sesto scudetto consecutivo e la TIM Cup contro la Lazio, si prepara ad affrontare al meglio la sfida con il Real Madrid in programma il prossimo 3 giugno a Cardiff. Obiettivo triplete per una formazione bianconera che rispetto alla finale di due anni fa persa con il Barcellona a Berlino potrà contare su “un pizzico in più di consapevolezza”, come ammesso ai microfoni di Sky Sport da Andrea Barzagli: “E’ una cosa data dall’esperienza e dal cammino fatto da questa squadra”, sostiene il difensore bianconero. Quello di cui a volte parlavamo tra di noi è che comunque sia la Juventus deve passare tutti gli anni il girone di Champions e deve cercare di arrivare sempre il più in fondo possibile perché, prima o poi,arriva il momento di giocarsi una finale. E’ capitato subito quest’anno, a due anni dalla finale di Berlino, quindi diciamo che siamo tutti cresciuti è normale che quest’anno forse c’è un pizzico in più di consapevolezza e ce la giocheremo, poi è normale è una partita secca e può succedere di tutto”, ha proseguito Barzagli.

Juventus che è tornata ad allenarsi in vista della sfida di campionato con il Bologna, squadra bianconera che affronterà la trasferta del Dall’Ara, ultimo impegno prima di concentrare tutte le energie sulla finale di Champions League in programma a Cardiff il prossimo 3 giugno contro il Real Madrid. “Per adesso stiamo vivendo l’attesa in modo sereno. Abbiamo ripreso gli allenamenti dopo due giorni liberi e ci siamo rimessi subito con la testa in campo per lavorare e per fare le cose per bene in questi nove giorni. Abbiamo ancora una partita di campionato, che penso sia fondamentale fare bene. Per adesso insomma non ci deve stravolgere il mondo e sappiamo benissimo cosa dobbiamo affrontare e lo dobbiamo fare nel miglior modo possibile”, ha concluso il difensore della Juventus Andrea Barzagli.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 129 volte