Insigne e Albiol in coro: “E’ il Napoli più forte”

Albiol e Insigne (Ph Twitter @sscnapoli)

I due calciatori esaltano il gruppo azzurro: “Siamo pronti per centrare qualcosa di importante. Totti? Spero di fare la sua carriera”, le parole dell’attaccante. Lo spagnolo: “E’ il Napoli più forte degli ultimi anni, lo dicono i numeri”

Una stagione ancora da concludere, un’altra da programmare al meglio con in mente un obiettivo chiaro. “Gruppo maturo per centrare qualcosa di importante? Sì, lo stiamo dimostrando, quest’anno a Dimaro partiremo con obiettivi importanti, lavoriamo da tantotempo insieme. Speriamo che l’anno prossimo si realizzi qualche sogno…”, parla così in conferenza stampa Lorenzo Insigne. Il talento azzurro non ha dubbi sulla forza della squadra: “Sono qui da 5 anni, negli ultimi due questo gruppo è cresciuto molto. Si vede la mano di Sarri, ci insegna tanto. Non che con gli altri si giocava male, ma il gioco di squadra ora è importante e speriamo di crescere ancora. Continuando così… Posso dire che questo è il Napoli più forte in cui ho giocato”. Insigne parla poi dell’addio di Totti: “Dispiace, è un campione che ha dato tanto per la sua città e gli faccio tanti complimenti. Ha rifiutato tante proposte importanti per giocare con quella maglia, vincendo lo scudetto. Mi piacerebbe vivere una carriera come la sua e vincere qualcosa d’importante in maglia azzurra”. Mertens? Spero vinca la classifica cannonieri. Tutti noi faremo il possibile per aiutarlo”, ha concluso Insigne.

Oltre a Insigne, in conferenza stampa ha parlato anche Albiol che ha esaltato il gruppo Napoli. “Ci divertiamo in campo, sappiamo che dobbiamo lavorare tanto, ma speriamo che sarà un anno bello, ci saranno avversari forti ma abbiamo le potenzialità per fare bene. Non dobbiamo farci scappare punti come quest’anno. Il lavoro in Trentino è importante, vogliamo fare un grande campionato e migliorare ancora. Sappiamo che siamo un grande gruppo, una grande squadra, se restiamo tutti possiamo fare grandi cose. Se questo è il Napoli più forte in cui ho giocato? Sì, lo dicono i numeri, lo dicono i record fatti. Sono d’accordo con Insgne, è il Napoli più bello e forte degli ultimi anni. Abbiamo una rosa importante, anche quando il mister cambia la squadra resta ad alto livello”, ha concluso Albiol.

Fonte: SkySport

Commenti