Fassone: “Gigio? Faremo di tutto per trattenerlo”

L’amministratore delegato del nuovo Milan “cinese”, torna a parlare del rinnovo del giovane portiere: “Dai suoi occhi trapela la volontà di restare. Ma se andasse via stiamo già pensando a un piano B”. E sul sogno Morata: “Abbiamo un budget importante, dobbiamo spenderlo bene”

“Donnarumma? C’è la speranza di trattenerlo, è il nostro desiderio. Siamo disponibili a fare ogni sforzo. Dai suoi occhi trapela la volontà di restare. Ma se andasse via stiamo già pensando a un piano B”. Chiuso il campionato, l’amministratore delegato del nuovo Milan “cinese” Marco Fassone, ai microfoni di Radio Anch’io fa un bilancio, guardando all’immediato futuro e soprattutto al mercato. La qualificazione in Europa League, anche se passando dai preliminari “è un passaggio fondamentale per tornare a grandi livelli e nel calcio che conta il prima possibile”.

Il nome che più fa sognare i rossoneri è quello di Alvaro Morata. “Vedrete i nomi nuovi. Ci stanno mettendo a disposizione un budget importante, ma dobbiamo cercare di spenderlo bene. E’ possibile che uno o due giocatori di quel livello possano arrivare. Per la difesa prenderemo due giocatori nuovi”. Sulle avversarie, Fassone spiega: “Juve Napoli e Roma sono lontane attualmente, ma ho trovato una super macchina pronta che va rimessa in corsa. Vogliamo tornare in Champions alla fine del prossimo campionato approfittando delle nuove regole e dell’accesso con il quarto posto. Dobbiamo tornare ad abituarci a vincere e a vivere la sconfitta con un dolore vero e allo stesso tempo aiutare a crescere i campioni”. Contenti dell’allenatore Montella? “Siamo convinti – conclude Fassone – che Montella sia l’allenatore giusto per riportarci ai livelli che ci competono”.
 

Fonte: SkySport

Commenti