Roma, in corso l’operazione di Emerson Palmieri

Emerson Palmieri, difensore della Roma (Getty)

C’è una sola brutta notizia per giorno dell’addio di Totti, una sola. Ed è il crociato rotto di Emerson Palmieri, che adesso dovrà saltare anche la prima convocazione con l’Italia. L’ex Palermo poggia male il ginocchio e il crociato fa crack, insieme al menisco, una tegola. Ma nonostante tutto si à fatto accompagnare dai compagni a centrocampo, in stampelle, per dare l’ultimo saluto al capitano della Roma. Accertamenti a Villa Stuart già in tarda serata e infine il comunicato: rottura del legamento crociato e del menisco. Brutta storia. Il tutto prima delle vacanze e della prima chiamata in Nazionale, dopo la naturalizzazione. 

Intervenuto in corso, il professor Mariani lo sta eseguendo nella solita clinica di Villa Stuart. Per la Roma, come dato negativo, c’è da dire che si tratta del quinto infortunio al crociato di tutta la stagione: Mario Rui, Rudiger, Emerson e Florenzi, operato per ben due volte. 

Fonte: SkySport

Commenti