Finale Champions, Juve-Real: news LIVE da Cardiff

A Cardiff è arrivato il giorno tanto atteso: i bianconeri a caccia del Triplete, i Blancos per una leggendaria dodicesima Coppa. Tutte le curiosità, i tweet e gli aggiornamenti in tempo reale, per non perdersi nemmeno un istante dell’avvicinamento al match tra i bianconeri e i galacticos

JUVE-REAL, TUTTE LE NOTIZIE DA CARDIFF LIVE

E’ arrivato il giorno dei giorni. Juventus e Real Madrid scendono in campo per la leggenda. Ancora poche ore e sarà finale di Champions League al Millennium Stadium di Cardiff. I bianconeri per il triplete; i blancos per la duodecima, la dodicesima Champions che li proietterebbe direttamente nella storia. I giocatori della Juventus hanno avuto un risveglio soft: niente allenamento ma un semplice risveglio muscolare e una passeggiata sul campo del resort che ospita la squadra. Stessa cosa per il Real Madrid che resterà in albergo. Per entrambe la partenza per lo stadio è prevista intorno alle 19 ora italiana.

Conferenze, la sicurezza di Allegri e la carica di Buffon

E’ stata una vigilia serena per entrambe le squadre.  Non sono mancati i sorrisi sia durante le conferenze stampa sia durante gli allenamenti con cui Juve e Real hanno preso confidenza con il terreno di gioco. La Juve è apparsa concentrata e consapevole dei propri mezzi, il Real Madrid ha mostrato la sicurezza dei campioni in carica che faranno di tutto per confermarsi.  Nella conferenza stampa per la Juventus  hanno parlato insieme ad Allegri, Dani Alves e Buffon, due veterani che di vincere titoli ne sanno qualcosa. Il portiere ha detto con sicurezza che preferisce vincere la Coppa rispetto al Pallone d’oro, mentre l’esterno brasiliano ha raccontato del privilegio di giocare partite del genere, già avuto tnate volte mentre giocava con il Barcellona.

Dall’incontro di Zidane, Ramos e Marcelo con i giornalisti è trasparita assoluta determinazione. Anche perché uno come Zizou è abituato a gestire la pressione di queste occasioni, sia da giocatore che da allenatore. L’allenatore del Real Madrid non crede a una Juventus difensiva che attenderà i Blancos, e ha aggiunto che secondo lui nelle finali le probabilità di vittoria sono sempre 50-50.

Probabili formazioni – Juve tipo, Real: Isco o Bale?

A tenere banco però sono state ovviamente anche le formazioni con cui Juve e Real si affronteranno. Poche, anzi nessuna sorpresa per Allegri che riproporrà l’esatto undici che ha conquistato la finale nella semi contro il Monaco: la Juventus si disporrà con un 4-2-3-1 dove sarà Barzagli a fare il terzino destro con Dani Alves alzato nel tridente che agirà alle spalle di Higuain. Ad affiancare il brasiliano dietro la punta ci saranno ovviamente Dybala e Mandzukic. Bonucci, Chiellini e Alex Sandro completeranno la difesa, con Khedira e Pjanic coppia di centrocampisti centrali.

Un solo grande dubbio invece per Zinedine Zidane: Bale o Isco? Durante la conferenza stampa Zizou ha nascosto le carte, dicendo “Possono anche giocare entrambi”.  Il favorito al momento sembra essere lo spagnolo, è lui il prescelto per affiancare Cristiano Ronaldo e Benzema in attacco. A centrocampo il Real Madrid conferma Modric, Casemiro e Kroos. Dietro sarà Varane ad affiancare Sergio Ramos al centro. Esterni Carvajal e Marcelo.

Le probabili formazioni

Juve (4-2-3-1): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Dani Alves, Dybala, Mandzukic; Higuain. All. Allegri

Real Madrid (4-3-1-2): Navas; Carvajal, Varane, Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Isco; Benzema, Ronaldo. All. Zidane

Fonte: SkySport

Commenti