17 giugno 2001: e Roma impazzì per lo scudetto

17 giugno del 2001, ultima giornata di campionato. La Roma è campione d’Italia. E in città è subito festa. Strade colorate di giallo e di rosso. Dal centro alla periferia un’ebbrezza continua e contagiosa. Clacson, pianti di gioia, bandiere, canti, sciarpe sventolare al cielo. E poi i cori: per Totti, Montella e Batistuta. Ma anche contro la Lazio e la Juve, avversaria in quella stagione. Così Roma, 16 anni fa, ha celebrato lo scudetto conquistato dai giallorossi allora guidati da Fabio Capello. Ripercorriamo quella giornata con le immagini della partita e dei festeggiamenti in città – Tutte le notizie sulla Roma

Fonte: SkySport

Commenti