Roma, alle 17 l’amichevole contro il Pinzolo

Questo pomeriggio la squadra di Di Francesco scenderà in campo contro il Pinzolo per la prima amichevole stagionale. Attesa per l’esordio di Gonalons e per le giocate di Perotti, ma anche per i tanti giovani che l’allenatore giallorosso manderà in campo.

La nuova Roma di Eusebio Di Francesco è pronta per il primo test stagionale. In attesa di riabbracciare i big della squadra, che sabato si presenteranno a Trigoria per i primi test fisici della stagione e poi partiranno con la squadra per la turnée statunitense, questo pomeriggio, alle 17.00, i giallorossi scenderanno in campo contro il Pinzolo per la prima amichevole della stagione 2017-18.

Grande attesa da parte dei tifosi per vedere i primi frutti del lavoro impostato da Di Francesco, che ovviamente presenterà in campo il suo collaudato 4-3-3 nel quale spiccherà la presenza soprattutto di 4 giocatori, osservati speciali per diversi motivi. Primo tra tutti Diego Perotti, che dovrebbe essere il capitano dei giallorossi per l’occasione e che il neo allenatore della Roma, sempre molto attento al lavoro degli esterni offensivi, sta spronando in maniera particolare nel ritiro di Pinzolo. Poi ovviamente Gonalons, l’unico neo acquisto già pronto e a disposizione di Di Francesco (Karsdorp si è da poco operato, Hector Moreno e Pellegrini sono in vacanza): il francese in questi giorni di ritiro ha lavorato moltissimo, svolgendo spesso il ruolo di jolly negli allenamenti (durante le fasi di possesso palla e le partitelle era il regista di entrambe le squadre schierate in campo) e sarà il cervello della squadra in mezzo al campo. Poi Bruno Peres, che deve riscattare una stagione poco convincente, e una delle altre novità giallorosse, ovvero quell’Alisson che, dopo i due campionati passati alle spalle di Szczesny, da questa stagione sarà il titolare della Roma.

Oltre a loro ci saranno poi i tanti giovani interessanti aggregati al titiro giallorosso. Come l’attaccante della Primavera Marco Tumminello che sta convincendo tutti in allenamento e complice l’assenza di Dzeko e l’attesa per l’arrivo sul mercato di un’alternativa al bosniaco partirà certamente dal primo minuto. In mezzo al campo altro giovane da tenere d’occhio sarà Gerson, che deve mettersi in mostra sin dalle prime uscite per ottenere qualche possibilità in più di giocare rispetto alla prossima stagione. 

Roma(4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Castan, Juan Jesus, L. Pellegrini; Vainqueur, Gonalons, Gerson; Perotti, Tumminello, Keba

Fonte: SkySport

Commenti