Inter, Ausilio categorico: “Candreva e Perisic non si muovono”

Inter, Ausilio categorico: "Candreva e Perisic non si muovono"Antonio Candreva (agf) MILANO – Piero Ausilio, ds dell’Inter, blinda Candreva e Perisic al centro di numerose voci di mercato. “Ogni tanto vengono fuori cose particolari. Candreva è arrivato l’anno scorso, è un nazionale italiano, un giocatore importante – assicura ai microfoni di Premium Sport – e non è mai stato messo in discussione nè pensiamo di privarcene e lo stesso vale per Perisic”.

RINNOVO PER PERISIC – In particolare, per quanto riguarda il croato, Ausilio conferma che “stiamo parlando del rinnovo, è giusto riconoscere al ragazzo qualcosa in più per quello che ha dimostrato anche se ha ancora tre anni di contratto. Con lui e gli altri vogliamo costruire una grande squadra”. Potrebbe andare via Murillo, “il Valencia è interessato, ma da qui a dire che è in uscita ce ne corre, anzi, non escludo che resti, non scommetterei tanto sulla sua partenza”.

DALBERT VICINO – Andando, invece, ai possibili arrivi, per Dalbert “manca ancora qualcosa, ma a breve le cose andranno nella direzione giusta. Karamoh? C’è un interesse, abbiamo fatto un’offerta, ma rispetto alla situazione col Nizza siamo più distanti sui numeri col Caen”. Infine, su Vidal, Ausilio chiarisce: “non c’è mai stato nulla, ci siamo subito resi conto che non c’erano le condizioni. Riteniamo poi che con Vecino e Borja Valero abbiamo un centrocampo competitivo, di assoluto valore”.

Inter

serie A
Protagonisti:
Piero Ausilio

Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 204 volte