Supercoppa, Juventus-Lazio LIVE dalle 20:45

Massimiliano Allegri vuole il primo trofeo stagionale. Simone Inzaghi vuole interrompere il tabù Juve della sua Lazio (Getty)

JUVENTUS-LAZIO

Segui la partita minuto per minuto

Il primo trofeo stagionale in palio in una stagione di grandi cambiamenti. All’Olimpico di Roma, la Juventus di Massimiliano Allegri, senza Leonardo Bonucci, punta alla Supercoppa Italiana, contro una Lazio che vuole a tutti i costi interrompere un vero e proprio tabù bianconero: troppe 10 sconfitte consecutive contro la Juve, tra cui 4 finali perse, compresa la Coppa Italia. Dopo la finale d’inverno a Doha dello scorso anno (trionfo del Milan ai calci di rigore proprio contro i bianconeri di Allegri), la finale torna a giocarsi allo Stadio Olimpico di Roma. Rispetto all’ultimo atto della Coppa Italia dello scorso 17 maggio, nonostante il mercato, sono annunciate davvero pochissime novità. Senza Dani Alves e Bonucci, sostituiti da Barzagli a destra e Benatia al centro, Allegri punta sulla vecchia guardia. Specie in attacco. Certo Buffon in porta; davanti a sé Benatia e Chiellini. Sulle fasce Barzagli a destra e Alex Sandro a sinistra. A centrocampo, accanto a Pjanic c’è Khedira. Davanti confermatissimi Cuadrado a destra, Mandzukic a sinistra, Dybala con la prima numero 10 della stagione alle spalle di Gonzalo Higuain. 

Juventus (4-2-3-1) Buffon; Barzagli, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. All. Allegri

Qui Lazio

Tante assenze pesanti per i biancocelesti, autori di un ottimo precampionato, ma con il caso Keita da risolvere. Dopo la decisione di non convocare l’attaccante senegalese, caso che ha avuto poi uno strascico social, Simone Inzaghi si affida a un 3-5-1-1 con Strakosha tra i pali; Radu (che ha vinto il ballottaggio con Hoedt), Wallace e De Vrij in difesa; Basta a destra; Lucas Leiva, Parolo e Luis Alberto centrali di centrocampo; capitan Lulic a sinistra. In avanti Milinkovic-Savic e Ciro Immobile. Non ci sarà invece Felipe Anderson, che in mattinata si è allenato con la squadra, ma partirà dalla panchina. Molto atteso l’unico nuovo arrivato in campo: Lucas Leiva. Il centrocampista ex Liverpool dovrà dimostrare subito di essere in grado di prendere il posto di un leader come Lucas Biglia. “Sarà molto importante per noi – ha commentato Simone Inzaghi nella conferenza stampa della vigilia-“. I tifosi della Lazio non vedono l’ora di appurarlo sul campo.

Lazio (3-5-1-1) Strakosha; Radu, De Vrij, Wallace; Basta, Parolo, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Milinkovic-Savic, Immobile. All. Simone Inzaghi

Fonte: SkySport

Commenti