Nyan, cuore di papà Jesé: “Lotterò con te”

Jesè Rodriguez ha postato sul proprio profilo Instagram una foto che lo ritrae insieme al figlio Nyan, nato prematuro e ricoverato in ospedale per un problema ai polmoni. Il giocatore spagnolo ha voluto mandargi un messaggio commovente e pieno di amore

“Il tuo modo di soffrire mi riempie il cuore, ti prometto che tutto andrà bene”. Emozione mista a tristezza, coraggio legato ad un filo di apprensione. Le parole sono di Jesè Rodriguez, la preoccupazione è tutta per il figlio Nyan, nato prematuro e ricoverato in ospedale per una malattia che i medici continuano a monitorare. E’ un momento complicato per il giocatore dello Stoke City, i polmoni del piccolo infatti stentano a svilupparsi e questo non fa che aumentare l’ansia nel cuore di papà Jesé. Arrendersi? Nemmeno per sogno, perché quel piccolino “è la cosa migliore che potesse capitarmi”. Per questo motivo, il calciatore spagnolo ha voluto farsi forza, postando sul proprio profilo Instagram un messaggio davvero emozionante che non ha davvero bisogno di commenti.

Una foto che trasuda emozione, parole che provocano brividi, un messaggio difficile da leggere senza farsi scappare una lacrima: “Se il mondo pensa che non sei sufficientemente buono, si sbaglia di grosso. Sei la cosa migliore che mi sia successa. Ogni giorno passato al tuo fianco riesco ad apprendere qualcosa, dalla tua forza, dalla tua voglia, dalla tua capacità di non arrenderti, dalla tua tenerezza, dalla tua serietà per il piccolino che sei, per la tua maniera di soffrire e crescere sempre di più, e per molte altre cose che riempiono il cuore nonostante la situazione. Io correrò sempre di più e segnerò più gol e farò tutto quello un papà può fare per far sì che i propri figli non smettano di sorridere. Farò questo e di più mio guerriero. Tutto andrà bene e io sono sempre al tuo fianco. Grazie Aura Ruiz, per essere così coraggiosa nonostante quello che stai passando, io sarò sempre con te, li amerò e li porterò sempre nel mio cuore, succeda quello che succeda. A volte non tutto va per il verso giusto e essere mamma la prima volta è difficile però ti prometto che non sbaglierò e che starò sempre al tuo fianco e con i miei figli. Si meritano tutto”.

Fonte: Sky

Commenti

Questo articolo è stato letto 181 volte