Vinicio: “La scomparsa di Massa mi tocca personalmente, l’ho voluto in tutte le squadre che ho allenato”

Luis Vinicio è intervenuto a Marte Sport Live: “La scomparsa di Peppe Massa mi addolora molto, mi tocca personalmente. L’ho avuto con me a Napoli, ad Avellino, anche nei primi tempi all’Internapoli. Mi chiedeva sempre dei consigli, era agilissimo, scattante: mi fa male pensare che non ci sia più. Fui io a chiederne l’acquisto al Napoli nel 1974”. Quindi sulla prestazione degli azzurri a Manchester: “Il Napoli in avvio non ha avuto la consapevolezza di essere all’altezza del compito. Appena ha preso coraggio, ha mostrato di essere pari o addirittura superiore al City. Ieri sera si sono giocate due partite e nella seconda gli azzurri hanno brillato tantissimo”.

Fonte: radiomarte.it

Commenti