Ventura: “Sconfitta immeritata, l’arbitro…”

Niente da fare, l’Italia perde il primo round: la Svezia vince 1-0 grazie al gol di Johansson (decisiva la devizione di De Rossi). Ventura, visibilmente amareggiato, commenta così la sconfitta dei suoi ragazzi: “Buffon non ha fatto una parata, noi abbiamo creato occasioni e colpito un palo”. Pensiero chiaro: “E’ un risultato non corretto, serviva maggiore attenzione da parte dell’arbitro. Ora spero che a San Siro ci permettano di fare ciò che hanno fatto loro…”.

“Arbitraggio? Serviva più attenzione”

Questo il commento di Ventura su Sky Sport a fine gara: “E’ stata una partita in cui si poteva fare di più e meglio, sicuramente. Mi aspettavo un po’ più di attenzione a livello di arbitraggio”. Sulla Svezia e le occasioni: “Non hanno mai fatto un tiro in porta, ma anche noi potevamo fare di più. Ci sono state le chances di Belotti e Darmian. I primi 90 minuti hanno detto che sono in vantaggio di un gol, ora mi auguro che San Siro ci dia una mano. Arbitraggio? Hanno permesso 7-8 scontri che non hanno niente a che vedere con il calcio, poi altre cose. Ma non è una giustificazione. E’ una partita dove potevamo fare di più e meglio”. Come cambia l’Italia in vista di San Siro: “Abbiamo altri 90 minuti, mi auguro che lo stadio prenda per mano la squadra”. E ancora: “Doveva esserci un po’ più di attenzione, il pareggio è il minimo a cui potessimo ambire per quel che è successo in campo. Ora dobbiamo fare risultato. A San Siro la ribalteremo. Mi auguro che lo stadio ci prenda per mano, come noi dobbiamo prendere in mano i tifosi e vincere”. 

Fonte: SkySport

Commenti