Cesena, Castori: “Abbiamo la giusta convinzione”

Reduce dal doppio pareggio per 2-2 contro Novara ed Entella, il Cesena si prepara ad affrontare domani alle 15 la Salernitana in casa. Un’occasione per ritrovare i tre punti che mancano dallo scorso 24 ottobre, con i bianconeri che ora si trovano a quota 13 punti in classifica, all’ultimo posto. Una classifica corta che in caso di vittoria vedrebbe la squadra di Fabrizio Castori allontanarsi dalle ultime posizioni; anche per questo la parola d’ordine utilizzata dallo stesso allenatore in conferenza stampa è ‘vittoria’. Dopo l’allenamento di rifinitura sostenuto in mattinata dalla squadra all’Orogel Stadium – Dino Manuzzi, Castori ha poi presentato la partita in conferenza stampa – spiegando le condizioni del gruppo e le aspettative in vista della marcia di domani.

“Rispetto a Chiavari sono rientrati in gruppo due giocatori importanti ma è anche vero che ne ho persi altri due. In ogni caso non bisogna prescindere dai singoli, quello che conta più di ogni altra cosa è solamente l’atteggiamento e la mentalità del collettivo. E’ vero che subiamo tanti gol – ha continuano Castori – ma non mi piace distinguere l’attacco dalla difesa perché la squadra ha un’unica identità e quindi per questo parlerei di fase difensiva e offensiva. Gli ultimi gol subiti sono arrivati da palla inattiva, per cui c’entrava poco la fase difensiva ma piuttosto si è trattato di una questione di attenzione. Non ho fatto un lavoro specifico per i difensori, ho lavorato sul gruppo”.

Fonte: SkySport

Commenti