Ranieri replica a Domenech: “E’ senza etica”

Una polemica che supera i confini della Ligue1 e arriva fino in Italia: il botta e risposta tra Raymond Domenech, ex commissario tecnico della Nazionale francese sconfitta proprio dall’Italia nella finale Mondiale del 2006, e Claudio Ranieri, attuale allenatore del Nantes, non è di certo passato inosservato. Tutto nasce dopo la sconfitta per 4-1 del Nantes contro il Paris Saint-Germain. Ad innescare la scintilla è un tweet pubblicato da Domenech: “Alla fine la strategia del doppio pullman Mercedes non ha fatto meglio delle piccole 2CV”, con tanto di faccina sorridente e risultato (4-1) bene in vista, così da allontanare ogni qualsiasi equivoco sui destinati del messaggio. Che Claudio Ranieri non ha gradito. “Le critiche le accetto, perché aiutano a crescere, ma dipende anche da chi. Non accetto però l’ironia dal capo della nostra categoria. Non c’è etica nel suo comportamento. Domenech magari lo ascolto se c’è da parlare di pullman. Oppure di teatro. Ma non di calcio. In realtà ne ho già parlato troppo. Io sulla panchina dell’Italia? Penso che prenderanno qualcun altro. Sto bene qui e penso solo al Nantes”, le parole di Ranieri nel corso della conferenza stampa di presentazione della sfida con il Rennes.

Fonte: Sky

Commenti