Sassuolo, si cerca la prima vittoria in casa

Reduce dalla vittoria esterna contro il Benevento, frutto del gol all’ultimo minuto segnato da Federico Peluso, il Sassuolo si prepara a scendere nuovamente in campo nel prossimo turno di Serie A per affrontare il Verona. La squadra allenata da Cristian Bucchi giocherà sabato alle 18 per prolungare così la striscia di risultati positivi iniziata proprio contro la formazione campana nel turno scorso e per migliorare l’attuale bottino di 11 punti in 13 partite gare giocate in questo inizio di Serie A. Il gruppo, sotto gli occhi dello stesso Bucchi e dello staff tecnico, si è allenato presso lo Stadio Ricci in mattinata. Un altro giorno di lavoro in vista della gara contro i gialloblù, per i neroverdi – si legge sul sito ufficiale della società di Reggio Emilia – la giornata è iniziata con una attivazione neuromuscolare a cui è seguito uno sviluppo della manovra e alcuni esercizi e situazioni per migliorare sulle palle inattive.

Per quanto riguarda invece i calciatori che non sono scesi in campo per alcuni problemi fisici, da segnalare l’assenza di Christian Dell’Orco, di Alfred Duncan e di Davide Frattesi – tutti e tre impegnati con un lavoro differenziato che segue i rispettivi programmi di recupero. Per la giornata di domani è prevista, nel pomeriggio, la classica rifinitura pre partita a porte chiuse che anticipa la gara e che permetterà a Bucchi di provare gli ultimi movimenti e fare eventuali modifiche di formazione. Alle 14:00 poi, lo stesso allenatore sarà protagonista in sala stampa sempre allo Stadio Ricci nella consueta conferenza pre partita in programma. L’obiettivo è anche quello di ottenere la prima vittoria stagionale al “Mapei Stadium”, dove il Sassuolo ha finora raccolto due soli punti. La rete di testa di Peluso al 94’, al Vigorito, potrebbe aver dato nuovo slancio al Sassuolo e a Berardi – protagonista del secondo rigore sbagliato in stagione dopo il ritorno ai campo dall’infortunio. L’attaccante – e l’intera squadra – vogliono ritrovarsi davanti ai propri tifosi.

Fonte: SkySport

Commenti