Lazio, ripresa a Formello: Anderson a parte

Due pareggi, una sconfitta e una continuità da ritrovare. Al di là delle polemiche nella gara contro la Fiorentina finita 1-1. Lazio, che succede? Dopo la sconfitta nel derby e i due pareggi di fila, i ragazzi di Inzaghi sono chiamati all’esame Sampdoria per scacciare i fantasmi della crisi. Tante motivazioni, tante cause, tra stanchezza e mentalità, ma Inzaghi crede nei suoi nonostante gli ultimi risultati. Martedì la ripresa a Formello dopo il giorno di riposo, la Lazio corre veloce verso il prossimo impegno del Ferraris. Qualche buona notizia dall’infermeria…

Wallace titolare con la Samp? 

Il brasiliano è stato convocato nell’ultima partita e ora si candida per un posto da titolare. E’ fermo dalla sfida contro il Milan alla terza giornata di campionato, ha pagato una lesione muscolare al polpaccio e ora scalpita per il rientro in campo. Inzaghi sacrificherà Bastos? Possibile. L’angolano le ha giocate quasi tutte (infortunio permettendo), possibile che Wallace torni a guidare la difesa. Marusic, invece, non si allena e “lancia” Basta dall’inizio, reduce dalla gara da titolare contro il Vitesse in Europa League. Dopo l’infortunio al flessore, il serbo potrebbe giocare nuovamente dall’inizio contro la Sampdoria. Inzaghi farà le sue scelte. Per il resto, formazione già intuibile: Strakosha tra i pali, de Vrij e Radu in difesa insieme ad uno tra Bastos e Wallace, Marusic o Basta sulla destra e capitan Lulic a sinistra. A centrocampo, poi, Parolo, Milinkovic e Lucas Leiva, più Luis Alberto dietro Ciro Immobile. Obiettivo riscatto.

Fonte: SkySport

Commenti