Crotone, Nicola medita le dimissioni

Uno strappo improvviso, un fulmine a ciel sereno scuote il Crotone, reduce dal pesante ko subito nell’ultimo turno di campionato contro l’Udinese. Una sconfitta pesante che ha creato qualche strascico polemico all’interno dell’ambiente calabrese, inducendo Davide Nicola a compiere qualche riflessione. Sembrerebbe essersi incrinato qualcosa nel rapporto tra l’allenatore rossoblu e la sua dirigenza, dissidi su cui le parti discuteranno domani in un incontro che servirà per cercare di ricucire lo strappo che ha portato Nicola a comunicare di voler lasciare la panchina. A confermare il clima elettrico tra le parti c’è anche l’assenza dell’allenatore alla cena di squadra, un motivo ulteriore che certifica il malumore di Nicola. La sua volontà sarebbe quella di dimettersi irrevocabilmente, a causa di alcuni episodi accaduti con la società durante  l’intervallo del match con l’Udinese. Nella giornata di mercoledì i dirigenti ascolteranno  Nicola e decideranno se andare avanti con lui o meno.

Fonte: SkySport

Commenti