Atalanta-Lazio LIVE alle 20.45

STATISTICHE & CURIOSITA’

Incontro numero 99 in Serie A tra Atalanta e Lazio: nel confronto conducono i bergamaschi con 32 vittorie, rispetto alle 29 dei biancocelesti; ben 37 i pareggi.

Tuttavia le due squadre hanno pareggiato soltanto una volta negli ultimi 18 incontri in Serie A, 1-1 in casa degli atalantini nel maggio 2015 (nel parziale sette successi per i nerazzurri, 10 per i biancocelesti).

L’Atalanta ha perso le tre sfide di campionato più recenti contro la Lazio, concedendo sempre almeno due reti.

Lazio sempre a segno nelle ultime sei trasferte di campionato a Bergamo contro l’Atalanta.

Negli ultimi 17 incontri di Serie A giocati a Bergamo tra queste due squadre c’è stato un perfetto equilibrio, con sei vittorie per parte (5N).

STATO DI FORMA

L’Atalanta ha ottenuto due successi nelle ultime tre partite di campionato (1N), tanti quanti quelli raccolti nelle precedenti otto sfide nella competizione (3N, 3P).

L’Atalanta ha perso solo la prima partita casalinga in questo campionato, contro la Roma: successivamente per i bergamaschi sono arrivati cinque successi e due pari.

Dopo una serie di sei successi consecutivi la Lazio ha ottenuto una sola vittoria nelle ultime quattro partite (1N, 2P).

Nonostante questo, la Lazio ha ottenuto finora 32 punti dopo 15 partite giocate: i biancocelesti sono partiti meglio in Serie A soltanto nelle stagioni 1936/37 e 1973/74 (33 punti in entrambe le occasioni).

I biancocelesti hanno segnato in tutte le ultime 14 partite di campionato: non arrivano a 15 gare a segno di fila da settembre 2006. Solo il Napoli (22) ha ottenuto più punti della Lazio (21) in trasferta in questa Serie A – nessuna squadra ha segnato più dei biancocelesti lontano da casa (20 reti).

Tuttavia nelle ultime 13 trasferte giocate in Serie A, i biancocelesti hanno mantenuto la porta inviolata soltanto in una occasione (0-3 contro il Verona al Bentegodi a settembre).

STATISTICHE GENERALI

In generale 16 dei 19 gol subiti dalla Lazio sono arrivati nei secondi tempi: l’84%, in percentuale un record negativo nell’attuale Serie A.

Nessuna squadra ha segnato più gol (sei) della Lazio nei primi 15’ di gioco di questa Serie A; gli atalantini, invece, prima del gol di Bertolacci, al 4’, nell’ultimo incontro di Serie A, non subivano reti nel quarto d’ora iniziale da settembre.

Nonostante nessuna squadra abbia perso più punti (11) dell’Atalanta da situazione di vantaggio nel campionato in corso, in casa i bergamaschi hanno vinto cinque partite delle sei in cui sono andati avanti con il punteggio.

La Lazio dal canto suo non ha perso neanche un punto da situazione di vantaggio in trasferta in questa Serie A.

La Lazio è l’unica squadra da inizio stagione a non aver ancora subito gol di testa.

Quello di Bertolacci nell’ultimo turno è stato il sesto gol subito dall’Atalanta da fuori area in questa Serie A, solo il Sassuolo (sette) ne ha concessi di più dalla distanza.

Con la squalifica di Ciro Immobile, la Lazio sarà costretta a interrompere la striscia di otto partite di campionato consecutive in cui aveva sempre schierato lo stesso undici iniziale (record nell’era dei tre punti).

La Lazio (secondo miglior attacco in questa Serie A con 36 reti messe a segno) è la squadra che nel campionato in corso ha segnato più gol da palla inattiva: 15, sei dei quali dal dischetto (anche questo primato nella competizione, condiviso con l’Udinese). La Lazio è inoltre la squadra con la miglior percentuale realizzativa in questa Serie A (22%).

Nessuna squadra in questa Seria A ha vinto più contrasti dell’Atalanta (218).

FOCUS GIOCATORI

Andrea Petagna è andato a segno in entrambe le sfide contro la Lazio dello scorso campionato.

Alejandro Gomez ha segnato la sua prima doppietta in Serie A contro la Lazio, nel novembre 2012 (4-0 del Catania al Massimino).

Il Papu Gomez è il giocatore che ha completato più dribbling (47) in questo campionato.

Con due gol e due assist, Josip Ilicic ha partecipato a tutte le ultime quattro reti dell’Atalanta in Serie A, tante volte quante ha messo lo zampino nelle precedenti 19 segnate dai bergamaschi in questo campionato.

La Lazio come detto in precedenza dovrà fare a meno di Ciro Immobile che, nonostante sia rimasto a secco nelle ultime tre gare di Serie A, è il giocatore che in questo campionato ha partecipato a più reti, 21: 15 gol e sei assist.

Marco Parolo ha realizzato quattro reti ai bergamaschi in Serie A, tre delle quali con la maglia del Parma: solo al Milan ha segnato più reti.

Sergej Milinkovic-Savic, in gol nell’ultima partita giocata contro l’Atalanta in Serie A a gennaio, è il giocatore che in questo campionato ha vinto finora più duelli (112).

Leonardo Spinazzola è il giocatore che da inizio stagione ha registrato finora la maggior precisione nei cross: 37% (almeno 20 traversoni tentati).

Solo Candreva (sette) ha fornito più assist in questa Serie A di Luis Alberto (sei).

In generale Luis Alberto è il giocatore che ha fornito più assist per il tiro da situazioni di calcio piazzato in questo campionato (19).

Etrit Berisha è l’ex della partita, avendo giocato tra i pali dei biancocelesti 38 partite di Serie A.

ALLENATORI

Simone Inzaghi ha vinto entrambi gli incontri giocati in Serie A contro Gian Piero Gasperini.

Gasperini non ha trovato il successo nei quattro incontri più recenti giocati contro la Lazio nel massimo campionato, dopo aver ottenuto quattro vittorie di fila, nelle quali non aveva incassato neanche un gol.

ARBITRO E DISCIPLINA

Direzione numero 80 in Serie A per Massimiliano Irrati, l’ottava nel 2017/18. Solo il Napoli (sette) ha vinto più partite di Serie A della Lazio (cinque) sotto la direzione di Irrati, anche se i biancocelesti hanno ottenuto il successo solo due volte nelle ultime sei (1N, 3P) in cui hanno incrociato il fischietto della sezione di Pistoia.

L’Atalanta al contrario è la squadra che ha perso più incontri (sette) con Irrati arbitro in campionato, almeno quattro volte in più di ogni altra squadra.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 592 volte