Arnautovic fa doppietta, ma il nome è sbagliato

Se la sarà forse inizialmente presa, Marco Arnautovic, ma alla fine ci avrà riso – e magari anche brindato – su. Niente di grave, sia chiaro, ma il cognome errato stampato sulla sua maglia dal magazziniere del West Ham rappresenta una gaffe bella e buona, a cui si assiste raramente sui campi di calcio professionistico. “Arnoutovic” invece di Arnautovic: da austriaco, l’ex attaccante dell’Inter trasformato per un pomeriggio in inglese. E – va detto – il suo cognome non è neppure tra i più difficili in circolazione, considerato anche il fatto che della rosa degli Hammers fanno parte giocatori del calibro di Sead Haksabanovic, giovanissimo talento svedese. Niente comiche, però, nella partita contro il Bournemouth del Boxing Day: nonostante l’imbarazzo, il numero 7 (non tra i migliori in campo, ndr) ha colpito addirittura due volte, firmando il suo quarto e quinto gol stagionale in Premier League. Doppietta che però non è valsa la vittoria: il match, infatti, è terminato 3-3. Alla luce dello score notevole, però, chissà che Arnautovic possa rivalutare l’errore del magazziniere del West Ham e continuare a utilizzare una maglia con il cognome sbagliato. Visto il risultato, non si sa mai…

Fonte: Sky

Commenti

Questo articolo è stato letto 157 volte