Milan, Gattuso: “Possiamo ancora migliorare”

“Metterei la firma per prestazioni così di Kalinic”

Gattuso ha poi parlato di Kalinic, autore sì di un’ottima partita ma ancora a secco di gol: “Io metterei la firma per le prestazioni di Kalinic come quelle di oggi – ha ammesso – So che per un attaccante il gol è tutto, però ha lavorato tanto per la squadra. Si parla poco anche di Biglia, che sta facendo molto bene. La difficoltà più grande è dover scegliere la squadra titolare ogni volta, mi spiace lasciar fuori qualcuno. Ci sarà bisogno di tutti”. Ancora da limare l’intesa tra Bonaventura e Calhanoglu: “Tante volte Rodriguez quando deve spingere non spinge come fa Calabria, o Bonaventura non fa lo stesso movimento che fa Kessie dall’altro lato. Jack preferisce giocare palla al piede, come Hakan. La catena si può migliorare, e lo sappiamo”. Molti i tiri verso la porta di Cragno, un segnale positivo dall’attacco rossonero: “Però obbiamo migliorare nella finalizzazione – ha continuato Gattuso – Creiamo tanto e raccogliamo poco. Le prestazioni della squadra negli ultimi metri mi piace molto. Pensiamo a lavorare perchè avremo 40 giorni molto molto difficili”. Tornando alla gara, caratterizzata da un forte vento: “Nel primo tempo ci ha facilitato, ma nel secondo ci ha penalizzato. Ci sta, non vincevamo da due mesi e mezzo fuori casa. Non ricordo grandi azioni nitide del Cagliari, se non l’ultima”. Una battuta finale su Andrè Silva: “Io vedo come si allena in relazione all’età che ha. La più grande responabilità è la mia. Devo trovare il modo di dargli fiducia e minutaggio. La possibilità gli verrà sicuramente data, giocherà. È un problema mio”, ha concluso.  

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 797 volte