Gli interventi di Carlo Jacomuzzi, Martin Petras e Riky Buscaglia a Radio Crc

A radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Carlo Jacomuzzi

“Klaassen? Non credo sia sul mercato, poi magari giocando poco potrebbe aver chiesto qualcosa al club, ma non so direttamente se sia stato messo sul mercato o meno. In questo momento solo con la formula del prestito potrebbe andare via, ma è difficile anche perché i contratti del Napoli sono particolari e Klaassen ha già un contratto in essere con l’Everton. In più, non credo che il Napoli stia cercano un calciatore come lui per cui ritengo sia davvero difficilissimo che l’affare vada in porto, poi può anche succedere che l’Everton lasci andare via Klaassen perché il calcio è fatto di momenti e particolari”. 

A radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Martin Petras, membro dell’entourage di Hamsik

“Skriniar vale tanto, poi la cifra esatta non la conosco perché il mercato si sta evolvendo e i prezzi sono anche sproporzionati e gonfiati, ma Skriniar ha mercato e credo che valga sui 50 milioni. 

La corsa per lo scudetto è tra due squadre, sarà un testa a testa tra Napoli e Juventus fino alla fine e i dettagli faranno la differenza. Poi, in sede di mercato se un calciatore vale 5 milioni, se ci arriva il Napoli il prezzo lievita a 15 milioni e questo è diventata la regola non va bene. Anche i giocatori vengono messi in difficoltà in questo modo perché perdono l’opportunità di giocare in una grande squadra che vedendo il prezzo lievitare non lo prende più. 

La Juve ha una rosa più ampia, ma il Napoli credo abbia più qualità. 

Non abbiamo proposto alcun calciatore al Napoli e non credo sarà facile trovarne uno valido all’ultimo giorno di mercato. 

A radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Riky Buscaglia, giornalista

“Il Napoli ha bisogno di rinforzarsi sugli esterni perché manca il cambio quando Callejon e Insigne non sono al top della forma. L’infofrtunio di Milik ha pesato, ma il polacco sta tornando. Klaassen potrebbe essere un calciatore interessante, vedremo come finirà. 

Non ricordo la Juve brillante, ma sta avendo un ritmo clamoroso e nonostante ciò, il Napoli è davanti. Questo primato può dar fastidio, ma Allegri è la forza della Juventus perché è freddo. E’ importante arrivare alle ultime 5 partite con questa classifica e per farlo servono nervi saldi”. 

I presenti comunicati sono stati inviati da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto degli stessi

Commenti

Questo articolo è stato letto 762 volte