Milan, per derby e Arsenal verso il tutto esaurito

Milan, l’entusiasmo è alle stelle. I rossoneri, reduci dal successo ai rigori sulla Lazio nella semifinale di Coppa Italia, sono attesi dal derby in campionato. A San Siro è previsto il tutto esaurito: tra biglietti venduti e abbonati è stata raggiunta quota 76mila spettatori. Sono rimasti appena 2mila biglietti in vendita. In Europa League, invece, l’avversario all’orizzonte è l’Arsenal, per un’altra sfida dal sapore di Champions… che è l’obiettivo a cui la squadra di Gattuso mira.

1 milione di presenze stagionali

Dopo la gara casalinga contro il Ludogorets, il conteggio dei rossoneri accorsi a San Siro nell’arco della stagione in corso era arrivato a 858.000. Tra Inter e Arsenal, dunque, il Milan sfonderà il tetto del milione di presenze stagionali allo stadio.
Un traguardo raggiunto attraverso una passione ritrovata grazie ai risultati ottenuti dopo il cambio di allenatore: con Gattuso il Milan ha superato l’iniziale crash test (il 2-2 di Benevento con il gol allo scadere di Brignoli a cui seguì il primo ko in Europa League, nella trasferta contro il Rijeka), affermandosi come una delle squadre più solide del nostro campionato. Lo dicono i numeri, sia quelli legati all’imbattibilità (dal successo nel derby di Coppa Italia dello scorso 27 dicembre i rossoneri non hanno mai perso), sia il dato dei clean sheet. Quello ottenuto all’Olimpico nella semifinale di Coppa Italia è stato il sesto di fila, tra campionato e coppe. A questo punto non è più un caso e lo si può dire: la difesa del Milan è diventata impenetrabile, non prende gol da 584 minuti, vale a dire dall’autorete di Donnarumma contro l’Udinese. 

Fonte: SkySport

Commenti