Pescara, Mancuso: “Qui per migliorarmi”

Doppia sessione di allenamento per il Pescara di Massimo Epifani che prepara il prossimo match in calendario domenica in casa contro la capolista Empoli. Un impegno molto difficile che gli abruzzesi proveranno a vincere per archiviare un momento non semplice, che li vede senza successi da troppo tempo. Della trattativa che lo ha portato a Pescara e del suo futuro ha parlato Leonardo Mancuso, l’attaccante è stato intervistato da Tuttosport e ha potuto così raccontare i suoi obiettivi: “La trattativa si è sviluppata a gennaio, ma resterò qui ancora per una stagione e mezzo cercando di migliorarmi perché essere di proprietà della Juventus è un grande stimolo – ha dichiarato – inizialmente ero sorpreso, poi ho provato un mix fra felicità e confusione perché vengo dalla gavetta e sapere che un club come la Juve ti vuole non può che riempirti di orgoglio. Certo per giocare in bianconero bisogna essere un marziano, ci sono giocatori incredibili come per esempio Douglas Costa e Bernardeschi che ammiro tantissimo. Spero però di poter almeno visitare il centro sportivo di Vinovo”.

Come detto, squadra in campo quest’oggi per una doppia seduta di allenamento in vista del prossimo impegno di campionato contro la formazione di Andreazzoli – in programma domenica 25 marzo, ore 15.00, allo Stadio Adriatico Giovanni Cornacchia di Pescara. Come si legge sul sito ufficiale del club, la squadra ha svolto un lavoro di potenziamento atletico al mattino, esercizi tattici e partitella a campo ridotto nel pomeriggo. “Lavoro differenziato per Hugo Campagnaro, Mattia Proietti, Mamadou Coulibaly. Terapie per Filippo Falco, Antonio Mazzotta, Pierluigi Cappelluzzo. Fermi Cesare Bovo e Alessandro Crescenzi. Da registrare l’uscita anzitempo di Michele Fornasier per un trauma rachide cervicale e per Paolo Baiocco a causa di un trauma distorsivo al ginocchio”. Per la giornata di domani è prevista una seduta di allenamento al pomeriggio presso il Delfino Training Center a Città Sant’Angelo. Sempre domani, inoltre, Gaston Brugman si presenterà in sala stampa per anticipare i temi della prossima sfida e rispondere alle domande dei giornalisti presenti.  

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 124 volte