Gli interventi di Ciro Venerato e Giuseppe Sannino a Radio Crc

A radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Ciro Venerato, giornalista

“Incontri tra De Laurentiis e Sarri non ce ne sono stati. Pellegrini ieri è andato via, ma non posso escludere che magari si sono sentiti telefonicamente, ma chi preconizzava un contratto importante o addirittura una firma, ha toppato. Bisognerà aspettare il ritorno in Italia di De Laurentiis per qualche novità. Sarri attende di capire prima di tutto cosa accadrà nel Napoli, se qualche big andrà via, chi invece arriverà e in Europa cosa accadrà. 

Il Napoli non prenderà Chiesa, l’ultima offerta del Napoli è stata di 40 milioni e la risposta della Fiorentina è stata no. In quel ruolo, il club azzurro lavora in maniera importante col Bologna e mi pare di capire che su Verdi non ci sia l’Inter, ma la Roma. 

Il Napoli ha bloccato Torreira che ha una clausola di 25 milioni pagabile in 2 anni e nello stesso ruolo il club azzurro sta provando a mettere le mani su un altro giocatore: Barella, ma il Cagliari lo valuta più di 40 milioni. 

Bellerin costa 50 milioni quindi non verrà a Napoli, ma un terzino il club lo prenderà”. 

A radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Giuseppe Sannino, allenatore

“Uno zoccolo duro è importante che ci sia sempre perché per un giovane poter entrare in un gruppo ed avere qualche calciatore che ti faccia capire gli obiettivi è importante. Non so se Di Biagio abbia la reale possibilità di giocarsi le sue carte nella Nazionale o sia solo un traghettatore, ma le sue convocazioni sono volte a cercare un risultato importante subito. Non credo che la Nazionale possa ripartire da queste amichevoli, ci sarà al termine una riunione per capire da chi ripartire. 

Insigne è un grandissimo calciatore e bisogna dargli la possibilità di esprimere tutte le sue potenzialità e toccherà al ct metterlo nella posizione giusta. Jorginho, invece, in mezzo al campo sa tessere il gioco, ma è meno artista”. 

I presenti comunicati sono stati inviati da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto degli stessi

Commenti