Southampton-Chelsea, LIVE: le formazioni ufficiali

Statistiche & curiosità

Il Southampton ha vinto soltanto una delle ultime nove partite casalinghe giocate contro il Chelsea (2 pareggi, 6 sconfitte), trovando il successo soltanto nel marzo del 2013 per 2-1 grazie ai gol di Jay Rodriguez e Rickie Lambert.

Soltanto il Manchester United (10 successi) ha vinto più partite in trasferta sul campo del Southampton rispetto al Chelsea (fermo a 7).

Il Chelsea ha vinto tutte le ultime 4 partite giocate contro il Southampton in campionato. Ma non è mai riuscito a infilare una striscia di 5 successi consecutivi.

Dalla stagione 2016-17 ad oggi il Southampton non ha mai battuto in 22 partite una squadra tra le prime sei posizioni della Premier League (8 pareggi, 14 sconfitte).

Il Chelsea ha vinto soltanto una delle ultime 4 partite di Premier nelle quali ha segnato per primo (1 pareggio, 2 sconfitte), prima di tutto ciò aveva vinto 22 partite consecutive nelle quali era passato in vantaggio.

Anche il Southampton non ha mai vinto in nessuna delle ultime 6 partite in cui ha segnato per primo (4 pareggi, 2 sconfitte).

Mark Hughes ha perso tutte le ultime 4 partite giocate contro il Chelsea da allenatore (tutte sulla panchina dello Stoke), concedendo nella serie ben 15 gol ai Blues.

In caso di sconfitta del Southampton, Mark Hughes diventerebbe il secondo manager della storia ad aver perso contro una singola squadra di Premier (il Chelsea) per tre volte nello stesso campionato (venne sconfitto da Conte 0-4 in casa, e 5-0 a Londra, sulla panchina dello Stoke). L’unico precedente è di Greame Souness contro l’Arsenal nel 2004-05.

Tuttavia, Mark Hughes potrebbe diventare il terzo allenatore di sempre capace di battere il Chelsea in Premier League con quattro squadre diverse (dopo Roy Hodgson e Sam Alardyce). Huges sconfisse già in passato i Blues alla guida di Blackburn, Manchester City e Stoke.

Cesar Azpilicueta (assist) e Alvaro Morata (gol) hanno prodotto come coppia sette reti in stagione in Premier League per il Chelsea. Soltanto Frank Lampard (assist) e Didier Drogba (gol) avevano fatto meglio: 8, nel 2005-06.

Charlie Austin ha segnato 4 gol nelle ultime 4 partite casalinghe di Premier League, anche se non scende in campo al St. Mary’s da dicembre (infortunio alla coscia per lui). 

Fonte: Sky

Commenti